La scuola pronta a ricominciare: nuova e più ampia

Domenica 17 settembre si svolgerà l'inaugurazione dell'edificio che è stato completamente ristrutturato

Primaria di Lozza

Una scuola nuova pronta ad accogliere i bimbi per il nuovo anno scolastico. Domenica 17 settembre si terrà la cerimonia di inaugurazione della rinnovata scuola primaria di Lozza, organizzata dall’Amministrazione Comunale insieme all’Associazione Genitori, il Gruppo di Protezione Civile e la Consulta Giovanile.

Galleria fotografica

Scuola primaria di Lozza ristrutturata 4 di 5

I lavori, effettuati senza interrompere le lezioni per evitare disagi ai bambini e alle famiglie, sono durati poco più di un anno ed hanno riguardato opere di ristrutturazione, rimodernamento ed allargamento dello stabile.

Tra le altre cose, tutte le aule sono state rinnovate, i bagni e i pavimenti sono stati rifatti, è stata realizzata un’ampia mensa con veranda, gli arredi e gli infissi sono stati sostituiti, è stato installato un ascensore interno, sono state realizzate una sala multimediale ed una sala per laboratori ed attività extrascolastiche, l’edificio è stato isolato esternamente con un “cappotto termico”.

Nessun particolare è stato tralasciato, compresa la facciata dove degli artisti stanno in questi giorni dipingendo un murales che sveleremo interamente quando ultimato. Inoltre, grazie al contributo dell’Associazione Genitori la scuola è già dotata di lavagne interattive LIM e presto verrà realizzato un “atelier multimediale”.

«La Scuola Primaria di Lozza – commenta il sindaco Giuseppe Licata –  si candida quindi ad essere una delle più moderne ed efficienti della provincia di Varese sotto il profilo strutturale e didattico. E’ un importante risultato che appartiene alla Comunità lozzese ed al territorio. La Scuola già oggi ospita numerosi bambini residenti fuori Lozza e proprio alle famiglie non residenti desidero estendere l’invito a partecipare alla Cerimonia perché possano venire a conoscere la nuova scuola insieme ai loro bambini».

La ristrutturazione dell’edificio, la cui costruzione risale al 1958, è stata realizzata grazie al finanziamento pubblico del valore di 530.000 euro ottenuto nell’ambito di un bando per l’edilizia scolastica a cui l’amministrazione ha aggiunto 200.000 euro di risorse proprie. Il progetto del Comune di Lozza si classificò addirittura primo nella graduatoria provinciale del bando.

L’appuntamento è per le 11:30 presso il cortile della Scuola dove si terranno il taglio del nastro ed il saluto delle Autorità, tra le quali sarà presente anche il Sottosegretario alla Pubblica Istruzione Vito De Filippo.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 01 settembre 2017
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Scuola primaria di Lozza ristrutturata 4 di 5

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore