Varese, 1-1 sotto la pioggia a Olginate

Non riesce a vincere la squadra di Iacolino nonostante un secondo tempo tutto all'attacco. Molinari su rigore risponde a Fabiani

calcio varese pavia

Il Varese pareggia 1-1 sul difficile campo dell’Olginatese. Un risultato che per quanto visto sul campo è stretto per i biancorossi che sono andati sotto nel primo tempo, riuscendo a pareggiare su rigore con Molinari prima dell’intervallo. Nella ripresa Ferri e compagni hanno costretto nella propria metà campo i padroni di casa, senza però riuscire mai a scalfire la solidità difensiva dei bianconeri. Qualche tiro da lontanto e un paio di occasioni e soprattutto la parata di Iali su Molinari, hanno fatto finire la sfida sull’1-1.

FISCHIO D’INIZIO – Dopo due vittorie di fila, il Varese punta a proseguire la risalita verso le zone nobili della classifica. Mister Iacolino conferma il 4-3-1-2 schierato contro il Pavia con Rolando alle spalle di Repossi e Molinari. In difesa ancora scelto Simonetto al fianco di Ferri. Per l’Olginatese confermato il 3-5-2 ma l’ex Giampaolo Calzi non sarà della sfida per un indolenzimento all’adduttore.

IL PRIMO TEMPO – Sotto la pioggia battente di Olginate le due squadre si affrontano a viso aperto sin da subito. La prima occasione della sfida arriva al 2’: Mangiarotti serve da punizione Canalini che al volo di destro manda sull’esterno della rete facendo venire i brividi alla difesa biancorossa. Il Varese non si spaventa e prende possesso del gioco, pur senza riuscire a sfondare. La gara si sblocca al 28’ con il gol dell’Olginatese. Punizione – dubbia – dalla fascia sinistra battuta di Mangiarotti, la difesa del Varese rinvia male, la palla termina sul sinistro di Fabiani che mette in rete. La squadra di Iacolino prova subito a rispondere e trova il pari al 38’. Fratus lancia lungo per Repossi che anticipa il difensore e subisce il fallo. Dal dischetto è Molinari a rimettere in equilibrio il match. Nel finale di tempo ci prova Rolando, ma il suo tiro dai 20 metri viene messo in angolo da Iali.

LA RIPRESA – Buon inizio del Varese, che torna in campo schierato con il 4-4-2 e al 3’ Molinari impegna Iali con un sinistro forte che il porte avversario respinge in tuffo. Il Varese spinge, ma si scontra con la rocciosità della difesa di casa e non riesce a sfondare. La gara si trascina fino al recupero, quando il Varese prova almeno con la forza a spuntarla. L’occasione migliore arriva al 49’ con un colpo di testa di Simonetto, dopo la sponda aerea di Palazzolo, che termina di poco a lato. La gara si chiude con un destro di Rolando dalla distanza che sfila sul fondo, così come le speranze di vittoria del Varese.

TABELLINO

Olginatese – Varese 1-1 (1-1)

Marcatori: al 28’ pt Fabiani (O), al 38’ st rig. Molinari (V).

Olginatese (3-5-2): Iali; Fabiani, Carlone, Calloni; Menegazzo, Lacchini, Tchetchoua, Esposito (dal 15’ st Valenta), Caputo; Canalini, Mangiarotti (dal 27’ st Tremolada). A disposizione: Festinese, Frigerio, Cantù, Moltrasio, Narducci, Passoni, Calviello. All.: Arioli.

Varese (4-3-2-1): Frigione; Fratus, Simonetto, Ferri, Careccia (dal 37’ st Arca); Palazzolo, Monacizzo, Zazzi (dal 25’ st Battistello); Rolando, Repossi; Molinari. A disposizione: Bizzi, Ghidoni, Lercara, Rudi, Granzotto, Bruzzone, Mauro. All.: Iacolino.

Arbitro: sig. Sicurello di Seregno (Cortinovis e Capelli).

Note: giornata fredda e piovosa, terreno appesantito dall’acqua; Calci d’angolo 2-6; Ammoniti: Caputo, Menegazzo, Tchetchoua per l’Olginatese. Recupero: 1’ + 4’

Francesco Mazzoleni
francesco.mazzoleni@varesenews.it
Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 05 Novembre 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.