“Regalate un giocattolo ai bambini in difficoltà, lo raccogliamo noi”

Uno studio legale di Busto Arsizio organizza una raccolta di regali da donare ai bambini ospiti di alcune strutture d'accoglienza del territorio: "Se a donare un gioco sarà un bambino, riceverà anche lui un dono"

regali natale

Regalare un Natale più felice per i bambini in condizioni di difficoltà è molto facile. Lo studio legale Albè & Associati ha infatti lanciato l’iniziativa “un giocattolo per Natale” per tutti quelli che vorranno aiutare i più piccoli a vivere al meglio il periodo più magico dell’anno.

Fino al 21 dicembre presso lo studio di via Cellini 22 a Busto Arsizio si terrà una vera e propria raccolta di giocattoli nuovi o “come nuovi”, da donare a tre associazioni attive sul territorio: l’Abbraccio, Il Piccolo Principe e Progetto Pollicino. Queste associazioni, da diversi anni, si prendono cura ed assistono bambini in difficoltà di tutte le età.

«Oltre a giocattoli di tutti i tipi sono ben accetti anche libri da colorare, fumetti, pennarelli, tempere, giochi da tavolo, giornalini, costruzioni, puzzle e altro» spiegano dallo Studio. In più «tutti i bambini che verranno a donare personalmente i giochi da devolvere in beneficienza riceveranno come segno di gratitudine una copia del libro di Gianni Rodari Un Giocattolo per Natale».

I doni possono essere consegnati tutti giorni dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 19.00 presso lo studio di via Cellini 22 a Busto Arsizio.

di
Pubblicato il 15 Dicembre 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.