Rudy Collini nuovo presidente dell’Ascom cittadina

Il titolare della Coltellerie Collini è stato eletto per acclamazione dall'assemblea. Succede a Romeo Mazzuchelli e rimarrà in carica fino al 2022

141tour, 141tour foto, busto arsizio

Lunedì 7 maggio la sala riunioni dell’associazione Commercianti di Busto Arsizio ha ospitato l’assemblea generale dei fiduciari per l’elezione delle nuove cariche statutarie dell’associazione del prossimo quinquennio 2018-2022.

I 40 Fiduciari presenti, rappresentanti delle categorie, dei Comuni della valle Olona e delle zone di Busto Arsizio, hanno votato il rinnovo del Consiglio Direttivo composto da 15 membri. Successivamente nel corso della stessa serata il nuovo Consiglio ha eletto al proprio interno, per acclamazione, Rudy Collini quale Presidente dell’Associazione Commercianti, successore di Romeo Mazzucchelli, rieletto in consiglio.

Rudy Collini, 44 anni, noto commerciante del centro cittadino, titolare insieme ai famigliari dell’impresa “Coltelleria Collini” azienda fondata nel 1968, pioniere del e-commerce sin dalla fine degli anni novanta, fautore, promotore e cofondatore del Distretto del Commercio di Busto Arsizio. Ha già ricoperto cariche associative ed istituzionali, Presidente del Comitato Commercianti Centro Cittadino, Consigliere Ascom dal 2012, Presidente dell’Azienda Speciale della Camera di Commercio PromoVarese dal 2012 al 2017, nel Consiglio Camerale dal 2012 e da quest’anno membro della Giunta Camerale.

Così ha commentato l’elezione lo stesso Collini: «Il mio ringraziamnento va a tutti i soci Ascom.  Il consiglio è cambiato al 50% e sono tanti i volti nuovi. I problemi che andiamo ad affrontare sono complicati ma il nostro ruolo è accompaganre i commercianti in questo cambiamento e allo stesso tempo stimolare nuovi imprenditori ad emergere e aiutarli a crescere. Nelle prossime settimane svilupperemo un programma intenso».

Il sindaco Emanuele Antonelli ha inviato una lettera di congratulazioni al presidente Rudy Collini: “E’ con vero piacere che voglio porgere a te e al neo nominato Consiglio direttivo di Ascom Busto le più vive congratulazioni, mie personali e dell’intera Città. Con piacere perché la tua attività all’interno dell’Associazione è sempre stata improntata al bene comune che saprai cogliere e realizzare anche in questa nuova posizione di grande responsabilità. Il momento che viviamo non è certo prodromico a raggiungere risultati in breve tempo, ma sono certo che la tua attenzione e la tua costanza non verranno mai meno e alla fine produrranno i risultati che chi ti ha votato si attende. Da parte mia e dell’Amministrazione ci sarà sempre quella vicinanza che ha come elemento comune lo sviluppo del nostro Territorio e l’inclusione sociale”.

“Congratulazioni al neo presidente di Ascom Rudy Collini e a tutti i nuovi consiglieri, a cui auguro buon lavoro” così l’assessore al Commercio di Busto Arsizio Manuela Maffioli. “Conto di incontrarli presto – aggiunge l’assessore -, per proseguire nel proficuo lavoro già condotto fino a qui. Una collaborazione preziosa, nel massimo rispetto dei ruoli e delle competenze, che sta già dando i primi concreti risultati”.

“Desidero ringraziare tutti coloro che hanno reso possibile, nei mesi scorsi, l’avvio di un percorso di estrema utilità per la città – conclude Manuela Maffioli -, in particolare al presidente uscente Romeo Mazzucchelli. Lavoreremo in continuità, nel solco già tracciato, per raggiungere insieme gli ambiziosi obiettivi che condividiamo”.

 

I componenti del nuovo Consiglio Direttivo sono:

Collini Rudy (Presidente)
Besozzi Susanna
Ceccuzzi Bruno
Colombo Gianluca
Colombo Patrizia
Crespi Paolo
Gambertoglio Emanuele
Martignoni Franco
Mazzucchelli Romeo
Memelli Enzo
Moretti Stefano
Riganti Cristina
Savino Luigi
Spinola Gaetano
Tagliabue Giuseppe

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 maggio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore