Galà all’Ippodromo con il premio Borghi

Cena di Gala contro l'autismo e corse dedicate ai grandi dell'industria varesina nell'ultimo sabato di luglio delle Bettole

Una serata alle Bettole

Sabato di gala all’ippodromo Le Bettole, che sarà teatro della riunione incentrata sull’edizione numero 42 del memorial Giovanni Borghi, handicap principale che spicca per montepremi e qualità dei partecipanti rispetto alle altre comunque numerose ed incerte sei prove in programma, anch’esse in ricordo di personalità varesine di spicco come Luigi Orrigoni, Roberto Ferrario, i coniugi Castellini e Bruno Bernasconi.

La corsa in onore di Mister Ignis, il cui marchio fu legato a svariate realtà sportive, fra cui la scuderia di cavalli, si svolgerà sui 1600 metri della pista in erba, con apertura delle gabbie dei 10 purosangue protagonisti fissata per le ore 22.45. Molti i soggetti che possono ambire al gradino più alto del podio, anche in virtù di una proposizione di corsa che nasce appositamente per equilibrare la contesa.

Molto incerte anche le altre due periziate che precederanno il clou di serata, con i 3 anni impegnati sul doppio chilometro allungato e gli anziani che, invece, se la vedranno sui 2250 metri, distanza classica del Gran Premio Città di Varese di fine agosto, a cui mireranno i piazzati di entrambe le contese.

Gli iscritti alla reclamare d’apertura delle 20.05 galopperanno sul tracciato in sabbia mentre i puledri della successiva prova si daranno battaglia sul manto verde.

Si tornerà sul dirt per la commemorazione del fantino Sandro Atzori, vero e proprio rompicapo a cui non prenderà sicuramente parte il top weight Verdetto Finale, inserito per bloccare la scala dei pesi e ritirato già nella fase preliminare di ufficializzazione.

Il sipario calerà dopo l’invito per gentlemen ed amazzoni associato allo Spazio Blu Autismo Varese Onlus, che si occupa di bambini e ragazzi affetti da questo disturbo e a cui sarà devoluto il ricavato della cena organizzata sulla terrazza panoramica.

Un convegno assolutamente imperdibile per gli amanti dell’ippica ma anche per tutti quelli che vorranno assistere ad uno spettacolo, ad ingresso gratuito, che, in occasioni di questa portata, merita davvero di essere vissuto in prima persona.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 27 Luglio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.