Nature Urbane: il programma del weekend e le nuove visite delle ville

Nel weekend le letture dell'Isola del tesoro si spostano all'Isolino Virginia e al parco Zanzi. Mentre sono state programmate due apeerture in più per villa Esengrini Montalbano. E arriva il FuoriNature

Convegno nature urbane sulla villeggiatura

Dopo il sold out del primo giorno ecco la prima novità di Nature Urbane 2018: due nuove date disponibili per visitare la Villa Esengrini Montalbano che verrà riaperta al pubblico anche martedì 25 e giovedì 27 settembre alle 15.00.

Sabato 22 intanto appuntamento per una splendida visita nei parchi di Villa al Nonaro, Cascina Gaggiano, Villa Bianchi Dezirelli, Villa Bianchi Piatti Clerici, Villa Biumi-Redaelli, Villa Brusotti, Villa Carabelli Gervasini, Villa Colombo, Villa Concordia, Villa Craven De Seyssel D’Aix, Villa Giardino Orchidea, Villa Moretti, Villa Mozzoni – Quaranta colonne, Villa Mozzoni Villa Spartivento, Villa San Francesco, Villa Zambeletti, Ville Ponti.

Per quanto riguarda i parchi pubblici invece domani sarà la volta delle visite guidate al Parco di Villa Augusta e al Parco di Villa Mylius.

Dopo la “prima” con Monica Guerritore ai giardini Estensi di venerdì, prosegue con il secondo appuntamento il viaggio a puntate di letture dell’Isola del Tesoro di Robert Louis Stevenson. Il reading letterario si svolgerà alle 18.30 nello splendido scenario dell’Isolino Virginia e ad essere protagonista sarà Massimo Popolizio. Il viaggio con l’Isola del Tesoro prosegue poi domenica 23 al Parco Zanzi alle 18.30 con Giobbe Covatta che leggerà la terza puntata.

Sabato 22 inoltre prendono il via anche i primi appuntamenti inseriti nel Fuorifestival di Nature Urbane. Spazio all’educazione alimentare per i più piccoli con l’iniziativa in programma da venerdì 21 a domenica 23 settembre “Bambini con Gusto”, Festival di cucina e alimentazione per bambini.

A partire dalle 10:30 in piazza Repubblica, nell’ambito della Settimana della mobilità Sostenibile si svolgerà il Varese Green Mobility Day, una giornata della mobilità elettrica per la città di Varese. L’evento si svolge nell’ambito della European Mobility Week con l’obiettivo di sensibilizzare cittadini, pubbliche amministrazioni e aziende nei confronti della mobilità sostenibile. Il programma della giornata prevede l’esposizione in piazza Repubblica di veicoli elettrici (automobili, moto, bighe, bicilclette) con la possibilità di effettuare test drive; esposizione di dispositivi per la ricarica di veicoli, percorso didattico/ludico per le scolaresche. Alle 10.30 al Teatro Santuccio si potrà partecipare ad una tavola rotonda dal titolo “Varese Green Mobility Day – Una prospettiva multidisciplinare sulla mobilità del futuro”. Che riunisce alcuni importanti stakeholders – tra cui operatori e start up che possono supportare lo sviluppo ecosostenibile della futura mobilità per il territorio di Varese – stimolando il confronto, la discussione e la ricerca di soluzioni innovative, offrendo l’occasione di testare nuove tecnologie e/o misure di pianificazione. Alle 14.30 sempre da piazza Repubblica partirà la “Biciclettata nel Parco di Villa Toeplitz e Parco di Villa Mylius” realizzata in collaborazione con Fiab Ciclocittà e Associazione Mtbipa.

Sabato 22 e domenica 23 settembre alle ore 19.00 a Villa Toeplitz appuntamento invece con “All’Arte”, il primo Festival di letteratura, arti visive e arti performative Varese.

Domenica 23 per gli amanti delle escursioni si potrà partecipare a “Sant’ambrogio e Chiusarella”, una passeggiata di media montagna che dal bivio per il Sacro Monte, attraversato il ponte sul fiume Olona, conduce alla Cascina Tagliata e poi, attraverso vecchi sentieri, arriva fino ai ruderi della cascina Montallegro e da lì all’Alpe Ravetta. Il percorso prosegue in discesa sino alla Pedana della Madonna, dove inizia la salita al monte Chiusarella (mt. 912) attraverso una foresta autoctona di pini silvestri e macchie di erica, guadagnado la cima del Chiusarella, uno dei punti più panoramici del territorio. L’iniziativa è in collaborazione con il CAI Sezione di Varese. Il ritrovo è alle 8.00 in via Virgilio/Archimede a Sant’Ambrogio. Per questo evento è necessaria la prenotazione.

Sempre domenica dalle 10 all’Osservatorio Astronomico “G.V. Schiaparelli” del Campo dei Fiori si svolgerà l’appuntamento: “Il Bosco e i suoi animali – Porte aperte alla Cittadella”. Dalle  10 alle 15.30, ogni 30 minuti, in collaborazione con la LIPU Palude Brabbia, percorso nel sentiero didattico realizzato all’interno del bosco. Al termine del percorso (circa 30-45 minuti) si arriverà in Osservatorio dove sarà possibile visitare l’interno ed osservare il sole nel nuovo laboratorio solare. Per i più piccoli sono stati allestiti dei laboratori a tema “animali del bosco”.

Alle 14:30 al Castello di Masnago e Parco Mantegazza un pomeriggio con “Orienteering nel Parco” un percorso per bambini dai 5 anni. Attività dalle 14.30 alle 16.30. L’iniziativa è in collaborazione con CAI Sezione di Varese.

Il pomeriggio di domenica poi presenta anche l’opportunità di partecipare alle iniziative “Caccia al tesoro archeologica” e “Un Sito Unesco tutto da raccontare”, pensate per trascorrere una giornata con tutta la famiglia alla scoperta dell’Isolino Virginia. Per il pubblico di NATURE URBANE sia le attività proposte che il servizio di navigazione A/R sono gratuiti (sarà necessario presentarsi all’imbarcadero con una copia della prenotazione).

La domenica si chiuderà alle 21 a Palazzo Estense con “La natura che non ti aspetti”, una conversazione con Emanuele Biggi che tra foto e racconti, accompagnerà il pubblico a scoprire cosa si cela ai nostri occhi nelle città italiane e non solo, dove spesso pensiamo possano vivere solo piccioni e ratti. Le città offrono invece molti spunti di osservazione, soprattutto per chi ha la voglia di osservare più da vicino, tra le crepe dei muri e i giardini urbani.

Per informazioni sulle prenotazioni:
WELCOME AREA NATURE URBANE
PALAZZO ESTENSE (piano terra, sotto al porticato)
via Sacco n. 5 – Varese
da lunedì 17 a domenica 30 settembre, dalle 10.00 alle 18.00 (tutti i giorni, compresi sabato e domenica)
tel. +39 0332 255281
mail natureurbane@comune.varese.it
www.natureurbane.it

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 settembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore