Rissa davanti al PalaDozza, 38 denunce

I fatti risalgono al 22 aprile, prima dell’incontro di campionato tra Virtus Bologna e Pallacanestro Varese

Il reato contestato è quello di rissa e lesioni personali aggravate, porto di oggetti atti ad offendere, uso ingiustificato di strumenti atti a rendere difficoltoso il riconoscimento in occasione o a causa di manifestazioni sportive.

Sono 38 le persone colpite da denuncia – come scrive il Resto del Carlino – dopo la rissa che si è svolta lo scorso 22 aprile poco prima della gara di campionato di basket tra la Virtus Bologna e la Pallacanestro Varese, a pochi metri dal PalaDozza. Di questi, 32 sono i varesini, mentre 6 i bolognesi. scontri varese bologna

Tutti sono stati sottoposti a Daspo, dieci avranno invece l’obbligo di presenza in commissariato.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 ottobre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore