All’Auser s’impara a giocare a scacchi

E non solo, perché il corso della Scacchistica Gallaratese ha toccato anche aspetti culturali e storici. Il 17 novembre toccherà ai giocatori provetti, con il torneo "lampo"

gallarate generico

Si è concluso mercoledì scorso il corso di scacchi tenutosi nella sede dell’Auser di Gallarate in via del Popolo. Il corso è durato dal 13 settembre all’8 novembre per la durata complessiva di otto lezioni e ha visto la partecipazione di quindici appassionati, tra Soci dell’Auser e partecipanti esterni.

Il docente del corso era Paolo Collaro, il residente della Società Scacchistica Gallaratese e Istruttore Federale, esprime tutta la sua soddisfazione: «Gli scacchi non pongono limiti d’età e portano benefici tanto ai bambini quanto agli esponenti della terza età che, grazie all’organizzazione dell’Auser, hanno partecipato a questo corso. Abbiamo trattato svariati argomenti, passando dalle regole basilari del gioco fino a cenni di strategia avanzata, senza dimenticare numerosi riferimenti agli aspetti storici e culturali».

La vivace società Scacchistica ha rapporti consolidati con varie realtà associative e sociali della città (ad esempio: la 3SG-Camelot). «Il legame con l’Auser continua perché proprio in questi locali disputeremo il prossimo 17 novembre uno spettacolare Torneo “lampo” con la partecipazione di forti giocatori locali».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 novembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore