Cent’anni dalla Grande guerra, festa all’educandato

Si è trattata di una vera e propria lezione tenuta dagli studenti di 4a Liceo ai compagni di 3a media

Italia Mondo generiche

A 100 anni dalla firma dell’armistizio che pose fine al conflitto, l’Educandato “Maria SS Bambina” di Roggiano ricorda la Prima Guerra Mondiale attraverso una rappresentazione teatrale realizzata dai ragazzi del Liceo “S. Marta”.

Le fasi salienti della Grande Guerra sono state ripercorse attraverso le esperienze di
due soldati, un italiano e un tedesco, mandati a combattere in trincea, raccontate nelle lettere inviate alle donne che li attendevano a casa: non solo i fatti e sentimenti, ma soprattutto domande sul senso della vita, sulle relazioni umane, sulla pace.

Si è trattata di una vera e propria lezione tenuta dagli studenti di 4a Liceo ai compagni di 3a media, come spesso si ha occasione di fare nell’istituto, dove la presenza di più ordini di studio porta a pianificare la didattica in verticale e a sperimentare metodologie che vedono gli alunni protagonisti dell’apprendimento.

L’Educandato presenterà la sua offerta formativa – Scuola dell’Infanzia,
Scuola Primaria e Scuola Secondaria di Primo Grado – nell’open day del prossimo sabato 17 novembre, dalle 14.30 alle 17.30, quando la scuola sarà aperta e animata da alunni e docenti e sarà quindi possibile visitare anche gli spazi dell’istituto.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 13 Novembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.