Maltempo, 12 morti in Sicilia

Sotto accusa l’abusivismo. Il presidente del Consiglio Conte annuncia un miliardo per fronteggiare il dissesto idrogeologico

Avarie

Nove persone in una casa, travolte e uccise da acqua e fango. Altre tre in tutta la regione: in Sicilia il maltempo uccide, ma lo fa assieme all’incuria dell’uomo che costruisce case dove non dovrebbe. E ora dal Governo si cerca di correre ai ripari.

I MORTI – A Casteldaccia, in provincia di Palermo, ci sono nove persone decedute, compresi due bimbi, di uno e tre anni, e un adolescente, perché intrappolate dentro una villetta. Nell’intera regione le vittime sono 12 le vittime.
La località dove sono morte le nove persone è Casteldaccia e a causare l’impetuoso afflusso di fango, che non ha lasciato scampo a quasi tutti gli occupanti di una villetta è stato il fiume Milicia. La casa dove sono morte 9 persone è a meno di 300 metri dal normale corso del fiume.

CONTE E MATTARELLA – Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, si è recato ieri, domenica nella regione, mentre da Trieste arriva la solidarietà del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella: «In queste ore tanti nostri militari, che ringrazio particolarmente, – ha detto il capo dello Stato – sono impegnati con tanti volontari nel soccorso ai territori che sono stati investiti da un’ondata di maltempo con drammatiche conseguenze di lutti e devastazioni. Ai familiari delle vittime va tutte la vicinanza dell’Italia e alle zone colpite la solidarietà piena e concreta».

FONDI PER IL DISSESTO – Il premier Conte ha annunciato che sono stati messi a disposizione per il dissesto idrogeologico un miliardo per interventi di sicurezza del territorio, per proteggere e salvaguardare le vite umane. Poi ulteriori 50 milioni per le autorità di bacino per regolare i flussi d’acqua.
«Dopo avere firmato i provvedimenti necessari a gestire l’emergenza maltempo, mi accingo a convocare il Consiglio dei Ministri, la prossima settimana, per deliberare lo stato di emergenza. Con la deliberazione dello stato di emergenza il Governo disporrà lo stanziamento delle prime risorse e adotterà gli interventi necessari a superare l’emergenza», ha annunciato sui social.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 novembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore