Apre e chiude Raimondi: i Mastini battono il Pergine

Partita pirotecnica al PalAlbani: i gialloneri la spuntano all'overtime. Sabato (19,30) il Varese sarà a Merano contro la seconda in classifica

Mastini Varese - Appiano Pirates 5-1

Vittoria tanto pesante quando pirotecnica nel turno infrasettimanale giocato dai Mastini Varese: i gialloneri battono all’overtime il Pergine con il punteggio di 4-3 e accorciano la distanza in classifica dalle “Linci”, quarta forza della Italian Hockey League, vendicando nel contempo il KO di misura patito all’andata.

Gara emozionante quella del PalAlbani, aperta e chiusa da Edoardo Raimondi, autore sia del gol iniziale per l’1-0 varesino, sia soprattutto della rete del definitivo 4-3 quando ormai all’orizzonte si stavano profilando gli shootout per dirimere la contesa.

Nel mezzo, tra queste due marcature, l’inerzia della gara è cambiata più volte: i Mastini come detto sono partiti meglio segnando dopo meno di 5′ la rete del vantaggio con un tocco ravvicinato nonostante la buona vena del portiere Commisso. La difesa di Da Rin, pronta e attenta, ha blindato il risultato per il resto del drittel (palo dei trentini con Piva), con il Varese che ha sfiorato più volte il raddoppio.

Alla ripresa del gioco però, le Linci hanno colpito per due volte in pochi minuti con un altro grande protagonista dell’incontro, Yuri Cristellon, che nel giro di 2′ ha capovolto il punteggio. La reazione giallonera, veemente, non ha però portato al pareggio ma solo a una serie di azioni pericolose, con Commisso ancora reattivo e con la traversa a fermare un’azione rabbiosa di Franchini. Chiusura del secondo periodo con Menguzzato bravo su Valorz e Commisso pronto sullo straniero dei varesini.

Proprio Franchini però apre alla grandissima il terzo periodo, con una rete da posizione impossibile in situazione di superiorità. Il 2-2 “gasa” il Varese che poco dopo passa di nuovo a condurre: pazzesco assist di Privitera per Di Vincenzo che piazza il disco nella gabbia con un tocco al volo. Tutto sembra apparecchiato per il gran finale giallonero, e invece una disattenzione della retroguardia di casa lascia ancora a Cristellon il disco del 3-3 a quasi un quarto d’ora dalla sirena finale. Tempo riempito dagli interventi dei due portieri, bravi a evitare altre segnature con qualche rimpianto da ambo le parti.

L’overtime scorre quindi abbastanza tranquillo nei primi 3′ (il supplementare si gioca sulla distanza dei soli 5′), poi però il Varese va a vincere il match: Raimondi recupera un disco mal gestito dal Pergine, lo scambia con Michael Mazzacane e trova la staffilata giusta per infilare in rete sotto la traversa per il definitivo 4-3.

E forti di questo risultato, i Mastini si metteranno in viaggio sabato mattina in direzione di Merano: niente “mercatini di Natale” però per il complesso giallonero: alle 19,30 la squadra di Da Rin sarà sul ghiaccio della Meranarena per sfidare i padroni di casa. Gara arbitrata da Gruber e Tirelli e trasmessa su Radio Village Network. Anche gli altoatesini sono reduci da una vittoria di misura, 2-3 ad Alleghe e sono intenzionati a mantenere la seconda piazza della classifica. Tra il Merano e i gialloneri però “ballano” solo 6 punti, con Perna e compagni che devono lavare l’onta del pesante 2-7 dell’andata.

MASTINI VARESE – PERGINE 4-3
(1-0; 0-2; 2-1 / OT 1-0)

RETI: 4’41” Raimondi (V – Vanetti, Perna); 22’43” Cristellon (P – Ambrosi, Lombardi), 24’45” Cristellon (P – Marchesini); 44’49” Franchini (V), 45’52” Di Vincenzo (V – Privitera, Vanetti), 46’36 Cristellon (P – Buonassisi, Lombardi); 63’14” Raimondi (V – M. Mazzacane)
VARESE: Menguzzato (Masini);  Cesarini, Barban, Belloni, Lo Russo, E. Mazzacane, Cortenova, Grisi, F. Borghi; Perna, Franchini, Vanetti, Andreoni, Teruggia, M. Mazzacane, Sorrenti, P. Borghi, Di Vincenzo, Privitera, Raimondi, Odoni. All.: Da Rin.
ARBITRI: Lega e Volcan (Oderda e Basso)
NOTE. Penalità: V 4′, P 8′. Superiorità: V 1/4, P 0/2. Spett.: 303.

CLASSIFICA (dopo 14 partite): Caldaro 31; Merano 27; Bressanone 26; Pergine, Appiano 23; VARESE 21; Valdifiemme 20; Ora*, Alleghe*, Como 12.

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 07 dicembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore