Lati, termoplastici ad alte prestazioni

Da oltre 70 anni, l'azienda di Vedano Olona, guidata dalla famiglia Conterno, si occupa della trasformazione di materie plastiche, con un occhio all'ambiente e tanta attenzione al benessere dei propri dipendenti

Lati Spa

Lati Spa di Vedano Olona è stata fondata nel 1945 da Cosimo Conterno con lo scopo di occuparsi della cernita e riciclo di materiali plastici da residuati bellici. Nel corso degli anni l’azienda è cresciuta, mantenendo sempre l’oggetto sociale originario che è la trasformazioni delle materie plastiche.

Valore aggiunto e fondamento di tutta l’azienda è la famiglia Conterno, che da sempre ne tiene dritto il timone, portando crescita, innovazione di processo e internazionalizzazione, con un focus centrato sull’innovazione di prodotto.

Core business di tutta l’attività aziendale è il compound termoplastico, un granulo trasformato, che fa “tutto il contrario di quello che farebbe la plastica”. Si tratta di un materiale che ha caratteristiche decisamente differenti da quelle della normale materia plastica; per fare solo alcuni esempi, è ignifugo, per garantire la massima sicurezza nel settore elettrico (soprattutto per la produzione di elettrodomestici di uso quotidiano), garantisce la massima dispersione di calore (utile nel settore illuminotecnico, in particolare per raffreddare i LED) ed è adatto nella produzione di plastiche lubrificate che sostituiscono i metalli per la produzione di ingranaggi.

In Lati si lavorano prevalentemente polimeri derivati dal petrolio ma negli ultimi anni si stanno lavorando anche alcuni bio-polimeri; inoltre in un’ottica di economia circolare, si sfruttano anche polimeri riciclati.

In oltre 70 anni di attività, i numeri dell’azienda si mantengono in crescita, grazie alle competenze tecniche di formulazione e trasformazione delle materie plastiche acquisite negli anni, e alla capacità di saper guidare i clienti (tra cui Schneider Electric, Bosch, Miele e Artemide) nella scelta dei materiali e delle componenti migliori. 

Oggi Amministratore Delegato della società è Michela Conterno, che rappresenta la terza generazione, succeduta alla guida dell’azienda al padre Francesco, che ricopre la carica di Presidente. Con lei la Lati sta continuando il suo percorso di cambiamento e innovazione, senza mai dimenticare i valori trasmessi dal nonno e dal papà.

La leadership di Michela ha portato anche forte spinta al welfare aziendale, come motore di miglioramento della performance. Lati è parte di GIUNCA, una rete di imprese che ha per scopo la massimizzazione del benessere per i dipendenti di rete e aderisce al Programma WHP (Workplace Health Promotion) che promuove la salute sul posto di lavoro.

Orario flessibile, corsi di Yoga e Pilates in azienda e frutta distribuita gratuitamente sono solo alcune delle iniziative volte a creare fidelizzazione, spirito di gruppo e mitigare lo stress in momenti di forte cambiamento e carico di lavoro.

Lati Spa si preoccupa anche della necessità di creare occupazione e indotto per il territorio di Vedano Olona e di tutta la provincia di Varese, con un occhio attento alla crescita sostenibile e al rispetto dell’ambiente.

Lati Spa

La proprietà familiare garantisce inoltre una visione di lungo periodo che porta a prediligere investimenti il cui ritorno avverrà nel medio lungo periodo e il magazzino sito in Gornate Olona è solo un tassello di un programma di investimenti che si concluderà nel 2026 con la completa modernizzazione dell’intero comparto produttivo e logistico. Per conoscere meglio l’azienda potete anche visitare il sito all’indirizzo www.lati.com

di
Pubblicato il 14 dicembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore