Open day alla primaria Pedotti

martedì 8 gennaio, le maestre attendono bambini e genitori per presentare l'offerta formativa e i laboratori di coding e thinkering

scuola luvinate

Un open day interattivo e multimediale per i bambini e i genitori. È così che la Scuola Primaria Celestina Pedotti di Luvinate si prepara ad incontrare martedì 8 gennaio le famiglie in occasione dell’Open Day (Ore 18.0).

Mentre infatti insegnanti, Associazione genitori ed Amministrazione comunale incontreranno i genitori dei bambini interessati a conoscere l’offerta formativa per l’anno scolastico 2019 – 2020, i “possibili” futuri alunni sperimenteranno quello che è ormai una delle normali attività – fra le tante – a Luvinate, con i laboratori di “coding” e “thinkering”.

“Coding” è la programmazione informatica ed è una disciplina che ha come base il pensiero computazionale, cioè tutti quei processi mentali che mirano alla risoluzione di problemi combinando metodi caratteristici e strumenti intellettuali, come i giochi interattivi. Attraverso una serie di giochi, si allena il bambino a ragionare ed organizzare le proprie attività anche con gli strumenti digitali.

Il “Thinkering” invece è un metodo educativo per avvicinare bambini e ragazzi allo studio delle materie STEM (Scienze, Tecnologia, Ingegneria, Matematica) in modo pratico, giocando.  Questo metodo incoraggia a sperimentare, stimola l’attitudine alla risoluzione dei problemi e insegna a lavorare in gruppo, a collaborare per il raggiungimento di un obiettivo. Punto di riferimento di tale metodo è il Museo della Scienza e della Tecnica di Milano, con cui la Scuola di Luvinate ha avviato una proficua collaborazione.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 gennaio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore