Varese nella rete dei 14 pronto soccorso lombardi ad alta complessità

Anche gli ospedali di Legnano e Como nella rete dei DEA di secondo livello. Allo studio la riorganizzazione degli altri PS

barellaia

Saranno 11 in tutta la Lombardia i pronto soccorso di secondo livello. A questi si aggiungeranno altri tre DEA di strutture ospedaliere private: Casa di cura Poliambulanza, San Raffaele di Milano e Humanitas di Rozzano.

Oltre al PS di Varese, le Asst che avranno un presidio del livello massimo sono: Legnano, Asst Ovest Milanese, Como con Asst Lariana, Lecco, Bergamo., Asst Papa Giovanni, Brescia, Asst Spedali Civili, Monza, Milano Niguarda, Pavia,  IRRCS San Matteo, Milano Policlinico e Sondrio.

La giunta ha quindi iniziato a ridisegnare la rete dell’emergenza urgenza fissando i presidi principali. Successivamente, procederà a riorganizzare l’intera rete con la modulazione dei livelli basi. Nei prossimi giorni, la Direzione Generale Welfare provvederà a individuare quali saranno i presidi sede di D.E.A. I livello e la distinzione tra presidi ospedalieri sede di Pronto Soccorso e strutture sede di Presidi Territoriali con i POT.

COS’E’ UN DEA DI SECONDO LIVELLO

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 febbraio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore