Convegno sull’autismo al teatro Openjobmetis

L’appuntamento è per giovedì 23 maggio a partire dalle ore 13 presso il Teatro Openjobmetis. Il convegno è organizzato dal Rotary Club Varese Ceresio

autismo

Il prossimo giovedì 23 maggio a partire dalle ore 13  fino alle 19 e 30, al Teatro Openjobmetis di Varese, si svolgerà il convegno dal titolo “Il bambino con disturbo dello spettro autistico, il percorso di Crescita”. L’evento è stato organizzato in collaborazione con l’Ufficio scolastico per la Lombardia e l’ASST Sette Laghi e patrocinato dall’università dell’Insubria e dal Comune di Varese.

Il convegno è organizzato dal Rotary Club Varese Ceresio, con il supporto dei Rotary Club del gruppo Seprio attivi nella provincia di Varese e appartenenti al Distretto 2042, area in cui operano 49 Rotary Club con un totale di oltre 2.200 soci, e a cui si è unito il Rotary Como Baradello, operante nell’area Lariana.

L’impegno del Rotary profuso sulla divulgazione delle tematiche legate all’autismo si arricchisce di questo importante evento, a partecipazione gratuita, rivolto a famiglie, docenti, operatori del settore psicoterapeutico e tutti coloro che siano interessati ad approfondire questa tematica.

Il Comitato scientifico, formato da Mario Cecchetti, medico e socio del Rotary Varese Ceresio, Ledina Derhemi, neuropsichiatra infantile, Giorgio Rossi, dell’ASST Sette Laghi e Cristiano Termine, docente dell’Università dell’Insubria, ha coinvolto importanti relatori: medici, studiosi e professionisti che operano nel settore scolastico e socio-sanitario per assicurare all’evento un elevato livello qualitativo, con sviluppo e approfondimento di contenuti tecnici e pratici.

Aprirà i lavori il governatore del Distretto Rotary 2042 l’avvocato Roberto Dotti e, al termine delle relazioni, chiuderà il convegno una tavola rotonda, alla quale prenderanno parte rappresentanti delle strutture operanti sul territorio.  Ai partecipanti al convegno sarà consegnato un attestato di partecipazione e distribuito gratuitamente il volume “Il bambino con disturbi dello spettro autistico… a scuola. VADEMECUM sui disturbi dello spettro autistico”.

L’impegno del Rotary per l’autismo sul territorio varesino non si esaurirà con questo convegno. Gli otto Rotary Club del Gruppo Seprio, e più in particolare il Rotary Varese, Varese Verbano, Varese Ceresio, Tradate, Sesto Calende-Angera “Lago Maggiore”, Laveno-Luino “Alto Verbano”, Bodio Varese Laghi Sud e Insubria e Malnate, hanno avviato un progetto attraverso cui verrà finanziato l’acquisto di alcuni macchinari e attrezzature, per un valore di circa 43 mila dollari, destinate a strutture operanti sul territorio che hanno in cura bambini affetti da autismo. Al progetto contribuiranno economicamente anche la Fondazione Rotary International, il Rotary Club Lugano ed il Rotary Club Bellinzona.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 maggio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore