“Abbiamo fatto la storia della Whirlpool”

Inaugurata a Villa Leonardi la mostra "Tratti di memoria" dedicata alla storia del sindacato metalmeccanico alla Whirlpool

"Tratti di memoria"

Inaugurata a Ternate, presso Villa Leonardi, la mostra “Tratti di Memoria” dedicata alla storia del sindacato negli stabilimenti Whirlpool di Cassinetta di Biandronno e Comerio. Il progetto è stato realizzato dall’associazione AnteasFim Cisl dei Laghi e Fnp dei Laghi, con il sostegno della Fondazione Comunitaria del Varesotto. Presenti all’inaugurazione il curatore della mostra e autore del libro “Tratti di memoria“, Rinaldo Franzetti, molti ex lavoratori della Ignis e della Whirlpool, il sindaco di Ternate Enzo Grieco, il segretario della Cisl Lombardia Ugo Duci,  il segretario della Fnp Giovanni Pedrinelli e il presidente di Anteas Sabino Famiglietti.

Galleria fotografica

"Tratti di memoria" 4 di 17

«Questa mostra è importante per capire le differenze con quanto stiamo vivendo – ha detto il sindaco di Ternate Enzo Grieco – Oggi è difficile che un giovane entri in fabbrica e vi rimanga tutta la vita come avete fatto voi. Voi siete la testimonianza e il vero patrimonio di questa grande storia».

Rinaldo Franzetti, autore del libro “Tratti di memoria” e curatore della mostra, ha ribadito che il progetto nasce dall’amore per la Ignis prima e la Whirlpool poi. «Come sindacato abbiamo realizzato più di 850 accordi – ha detto il sindacalista – e li abbiamo vissuti con passione. Non ho la pretesa di dire che questa è la storia, ma rivendico assieme a tutti i miei compagni di lavoro di averne fatto parte».

La mostra sarà visitabile fino a domenica.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 maggio 2019
Leggi i commenti

Galleria fotografica

"Tratti di memoria" 4 di 17

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore