Giovani matematici di tutto il mondo in arrivo all’Insubria

L’università di Varese dal 29 luglio al 2 agosto ospiterà il convegno internazionale sulla matematica

Matematica

Quest’anno l’incontro Brazitaly si terrà all’Università Insubria di Varese.

Dal 29 luglio al 2 agosto, il collegio Cattaneo in via Dunant a Varese, si trasformerà in un laboratorio di conferenze incentrate sulla matematica. In particolare, gli argomenti di questa XI conferenza saranno le equazioni differenziali non lineari.

Brazitaly è una collaborazione scientifica tra l’Italia e il Brasile nata nel 1996. I protagonisti della conferenza saranno matematici delle due nazioni oltre che a ospiti internazionali e illustri.
«Da più di vent’anni ha motivato e cresciuto generazioni di giovani matematici che hanno deciso di intraprendere ricerche nell’ambito delle Pde, equazione alle derivate parziali, equazioni che modellizzano e descrivono il mondo reale con molteplici applicazioni – spiega Daniele Cassani Presidente della Rism (Riemann international school of mathematics) – Quest’anno in particolare saranno presenti molti giovani e questo è un segnale davvero positivo e incoraggiante per il futuro».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 luglio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore