Alla Casmo grandi e piccoli giocano insieme

Nuovo progetto di coinvoglimento e condivisione della società casciaghese

Alla Casmo grandi e piccoli giocano insieme

Il calcio come mezzo per coinvoglere, condividere e divertire.

Galleria fotografica

Alla Casmo grandi e piccoli giocano insieme 4 di 7

L’idea di Antonio Lagioia, nuovo coordinatore del settore giovanile della Casmo Calcio, società sportiva di Casciago che milita in Seconda Categoria, va proprio in questa direzione: coinvolgere i più piccoli atleti della squadra biancorossa e i loro genitori e abituarli a vivere lo sport come un momento di condivisione e divertimento.

Così insieme al suo collaboratore Stefano Giamberini, ha deciso di invitare i piccoli giocatori della Casmo alle partite dei “grandi”, facendoli giocare prima del match pomeridiano, ma non solo. Per i bimbi del settore giovanile di Casciago c’è stata (e ci sarà nei prossimi impegni casalinghi) anche l’emozione di entrare in campo con i giocatori della prima squadra. Un impegno che mister Lagioia si è preso per coinvolgere i suoi piccoli atleti, alcuni dei quali vivono al Villaggio del Fanciullo di Morosolo, con cui la Casmo ha un rapporto consolidato ormai da anni. Ed è un’iniziativa che porta anche fortuna, visto che la squadra allenata da mister Enzo Genco ha vinto la terza partita di fila, per la felicità della presidente Veronica Orlandi e dei piccoli e grandi tifosi biancorossi.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 29 Settembre 2019
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Alla Casmo grandi e piccoli giocano insieme 4 di 7

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.