Pluripregiudicato viene fermato dalla polizia: espulso

L'uomo era una "vecchia conoscenza" della polizia, ma da tempo non ripassava in città

polizia di stato gallarate commissariato volante

Erano le ore 14:30, circa di lunedì quando gli agenti della Volante del Commissariato di Gallarate, transitando in via Torino, ha avvistato una vecchia conoscenza, da tempo non più orbitante in citta.

Si trattava di I.T., cittadino albanese di 42 anni, più volte denunciato e tratto in arresto.

Sprovvisto di qualsiasi documento di identità, è stato condotto presso gli uffici del Commissariato per essere sottoposto a completa identificazione. Il fotosegnalamento , infatti, ha confermato che il cittadino albanese, senza fissa dimora, oltre ad annoverare una sfilza di numerosi precedenti penali e di polizia, principalmente per reati contro la persona ed il patrimonio, fosse anche irregolare sul territorio nazionale, a causa del rifiuto del permesso di soggiorno a motivato proprio della sua condotta.

Terminati gli accertamenti, d’intesa con l’Ufficio Immigrazione della Questura il soggetto è stato accompagnato dagli agenti del Commissariato di Gallarate al Centro di Permanenza Temporanea di Torino, in attesa dell’esecuzione dell’espulsione.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 settembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore