Rovera e Magnoni: due varesini al via della “3 Ore” di Vallelunga

La gara in programma domenica 15 settembre è valida come terza prova del Campionato Italiano GT Endurance. Alessio punta alla classifica Pro-Am di Gt3, Luca è in lizza per il titolo in Gt4

alessio rovera mercedes luca magnoni ginetta automobilismo cigt

Ci saranno anche due piloti varesini, il giovane Alessio Rovera e il veterano Luca Magnoni, sulla griglia di partenza dell’autodromo di Vallelunga, sede della terza prova (su quattro) del Campionato Italiano Gran Turismo (CIGT) in versione “endurance”, una delle due branche nei quali da questa stagione è suddiviso il challenge tricolore per vetture a ruote coperte.

I due portacolori della nostra provincia si presentano al via della “3 Ore” con la voglia e la speranza di lasciare il segno. Rovera sarà impegnato nella classe regina, la GT3, sulla Mercedes Amg Gt3 del team Antonelli Motorsport condivisa con Riccardo Agostini e Alexander Moiseev; il terzetto italo-russo è tagliato fuori dalla lotta per il titolo assoluto (nel CIGT Sprint invece Rovera e Agostini sono secondi a una prova dalla conclusione) ma punta al primato tra gli equipaggi Pro-Am e ha le carte in regola per giocarsi una posizione di rilievo. «Arriviamo a Vallelunga con premesse positive e possiamo iniziare il weekend con buone basi» è il commento di Rovera. «Nei test ho girato molto poco, ma con la squadra abbiamo lavorato a lungo e ottenuto progressi dove abbiamo concentrato gli sforzi: sono abbastanza fiducioso».

Diversa è la condizione di Luca Magnoni: il 45enne, che è anche proprietario della scuderia Nova Race di Jerago con Orago, ha vinto la prima gara stagionale (per la classe GT4) a Monza e nonostante lo “zero” nella seconda prova è ancora pienamente in corsa per il titolo visto l’ammucchiata nelle prime posizioni. Magnoni e il compagno di squadra Aleksander Schjerpen (Norvegia) hanno appena 7 punti di distacco dai due equipaggi in vetta alla classifica (Fascicolo-Guerra-Fontana su Bmw e Ghezzi-Chiesa su Porsche: motivo in più per chiedere gli straordinari alla rodata Ginetta G55 di Nova Race, la stessa vettura che Magnoni ha fino a qui utilizzato nelle gare Sprint.

Sul circuito romano il programma di corse si apre venerdì 13 con le prove libere suddivise su due turni (10,15-11,15 e 14,30-15,30); sabato 14 ci sarà un terzo turno di libere al mattino (9,05) mentre al pomeriggio sono in calendario le qualifiche con avvio alle 15,20. La “3 Ore di Vallelunga” scatterà invece alle 14,30 di domenica 15 settembre.

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 11 settembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore