Più di cento visite al seno, Valbossa in rosa ha fatto centro

Una settimana dedicata alla prevenzione del tumore al seno con molte iniziative di vario genere. La partecipazione è andata oltre ogni aspettativa

Castagnata Valbossa in rosa

Non è stata una “semplice” castagnata, è stato un momento di incontro, la parte più divertente e ludica di un evento che ha riempito un’intera settimana.

Galleria fotografica

Castagnata Valbossa in rosa 4 di 11

“Valbossa in rosa”, la settimana dedicata alla prevenzione del tumore al seno, ha visto una partecipazione che è andata ben oltre le aspettative: più di 100 le donne che hanno effettuato una visita senologica gratuita. E poi tante iniziative per raccogliere denaro utile ad acquistare macchinari importanti per l’individuazione e la cura del tumore della mammella.

Tanti anche i volontari che hanno lavorato alla riuscita di una manifestazione che in provincia non ha precedenti e che ha coinvolto più di dieci comuni della Valbossa.

E ieri in piazza della Pesa la castagnata che ha visto la partecipazione di molti commercianti che si sono prodigati nella realizzazione di cibo colorato di rosa: pizza,  brioche e un risotto “rosa” servito a tutti i presenti.

Soddisfatte le due associazioni da sempre in prima linea nel dare supporto alle donne in questa difficile battaglia: Caos, Centro Ascolto donne operate al seno, e Andos, associazione nazionale donne operate al seno. La settimana di prevenzione ha contribuito a lanciare un messaggio importante: sconfiggere il cancro al seno è possibile, se non si abbassa mai la guardia, si fanno visite e controlli periodici.

“Più forti contro il cancro se lottiamo insieme”

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 ottobre 2019
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Castagnata Valbossa in rosa 4 di 11

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore