#CasaMeme, in duecento per i casting della seconda stagione

I nuovi episodi verranno registrati dalla fine dell'anno. In molti hanno partecipato alle selezioni per far parte della seconda stagione della sitcom "made in Varese"

Casting sitcom #casameme

Il sogno è quello di far parte del mondo del cinema, magari iniziando da una produzione nata in provincia e sempre più apprezzata dai telespettatori. Nella giornata di mercoledì 30 ottobre sono stati almeno un centinaio gli aspiranti attori  per la sitcom dal titolo “CasaMeme”.

Fin dal mattino infatti, il Multisala Impero di Varese ha ospitato i casting organizzati dal team MBIndieProduction e dedicati a selezionare comparse e figuranti per la seconda stagione della serie nata in Valcuvia. Trasmessa dal canale 74 di Telesettelaghi, la serie è nata la scorsa primavera da un’idea del varesino Emanuele Mattana: «Ai casting si sono presentate un centinaio di persone provenienti da tutta la Lombardia – spiega Mattana -. Inoltre, abbiamo ricevuto molte candidature online, anche da Francia e Inghilterra. C’è molto interesse e siamo felici di questo».

Casting sitcom #casameme

Gli episodi della stagione saranno registrati in provincia di Varese tra la fine e inizio del nuovo anno. La seria vede come protagonisti un gruppo di personaggi, ragazzi e ragazze che risiedono in alcuni appartamenti di proprietà del Signor Rico, misterioso personaggio sempre citato e temuto dagli inquilini e che ha messo a disposizione nel residence un locale “relax” in cui i protagonisti della storie possono socializzare e fare amicizia; una sorta di hall di hotel o una “chat” di Facebook. Mattana era già conosciuto per la serie Love Sofà pillole di sit com andate in onda lo scorso anno su Telesettelaghi.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 04 Novembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.