Air Italy ritorna a volare per la Sardegna

Aperte le vendite dei collegamenti sulle rotte Olbia-Roma Fiumicino e Olbia-Milano Linate per garantire la continuità territoriale

Malpensa generica 2019

Air Italy, la compagnia aerea in liquidazione, comunica che sono state aperte le vendite dei collegamenti in continuità territoriale sulle rotte Olbia-Roma Fiumicino e viceversa e Olbia-Milano Linate e viceversa e con partenza dal 14 marzo fino al 16 aprile 2020.

Il ministro per le Infrastrutture Paola De Micheli ha annunciato che per domani (giovedì) sarà pronto anche il decreto del Governo che permetterà alla compagnia di poter tornare a volare sulle tratte che collegano la Sardegna all’Italia: «Stiamo lavorando a un piano industriale complessivo per il sistema del volo italiano e in particolare per trasformare la procedura da liquidatoria in concordato. Siamo al lavoro anche per garantire un reddito ai dipendenti della compagnia mentre firmeremo domani quello sulla continuità territoriale per i cittadini sardi» – ha dichiarato a La7.

Al momento è possibile prenotare le rotte sopra menzionate esclusivamente attraverso il Call Center al numero +39 0789 711865 e presso le biglietterie aeroportuali. La compagnia darà successiva comunicazione per informare in merito al ripristino delle vendite anche attraverso i propri canali diretti digitali.

Si ricorda che sulle rotte di Continuità Territoriale sono previste tariffe agevolate per determinate categorie di passeggeri (senza alcuna discriminazione legata al luogo di nascita o di nazionalità):

Residenti in Sardegna
Anziani al di sopra di 70 anni
Bambini da 2 a 11 anni compiuti (solo tramite call center, se viaggiano con passeggeri senza requisiti per le tariffe agevolate di continuità territoriale)
Giovani dai 2 ai 21 anni compiuti
Studenti universitari fino al compimento del 27° anno di età

È necessario essere in possesso di un documento di identità valido e che attesti l’effettiva residenza in Sardegna o i requisiti di età previsti per la tariffa agevolata o il libretto universitario in corso di validità. Se nel libretto manca la data di scadenza, è richiesta la presentazione del certificato di iscrizione all’università relativo all’anno in corso.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 febbraio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore