Openjobmetis, il “riposo” prosegue: rinviate due partite per il coronavirus

I biancorossi non giocheranno né il recupero con la Virtus Bologna, né la partita del 1° marzo a Brindisi quando tutta la Serie A resterà ferma. La squadra si allena a porte chiuse

Openjobmetis Varese - Allianz Trieste 91-85

Slitta ancora il ritorno in campo per la Openjobmetis, ormai ferma da fine gennaio per quanto riguarda le partite ufficiali. Le problematiche legate al diffondersi del coronavirus hanno fatto rinviare anche le prossime due partite in calendario per la squadra biancorossa: il recupero interno di giovedì 27 con la Virtus Bologna e il match esterno di domenica 1 marzo a Brindisi contro la Happy Casa. Tutto il turno di campionato è stato sospeso.

Stando così le cose, quindi, la squadra di Attilio Caja dovrebbe tornare sul parquet domenica 8 marzo alle ore 17 per affrontare – alla Enerxenia Arena – l’AX Exchange Milano in uno dei match più attesi dell’anno. Vedremo, però, quali saranno le condizioni per quella data: oggi non è possibile ipotizzare lo scenario.

Evitata la possibilità di giocare a porte chiuse, una strada che praticamente tutte le società avevano inviato a non percorrere anche per motivi economici. Una partita di cartello come Openjobmetis-Segafredo, per esempio, porta nelle casse biancorosse una cifra non lontana dai 100mila euro, se comprendiamo la quota abbonati e l’incasso dei biglietti venduti al botteghino. Quattrini vitali per una società come Varese (e tante altre) che guardano a queste gare con attenzione per esigenze di bilancio.

Ferrero e compagni, intanto si stanno allenando regolarmente ma a porte chiuse al palasport di Masnago. Le normative emesse da Governo e Regione infatti, permettono alle squadre e agli atleti professionisti di proseguire nella propria attività, così come a quegli sportivi di interesse nazionale e a quelli impegnati nelle competizioni internazionali o a livello di massima divisione nazionale.
Di seguito il comunicato che ufficializza la sospensione dell’attività.

In data odierna la Federazione Italiana Pallacanestro, di concerto con la Lega Basket Serie A, la Lega Nazionale Pallacanestro e la LegA Basket femminile, preso atto dei provvedimenti governativi e regionali in tema di salvaguardia della salute pubblica, dispone la sospensione, ed il conseguente rinvio, di tutte le gare del prossimo turno di Serie A, A2 e B maschile, della Serie A1 e A2 femminile.
Rinviata anche la gara di LBA Serie A di recupero tra Openjobmetis Varese e Segafredo Virtus Bologna prevista per giovedì 27 febbraio alle ore 20:30

 

Legabasket, il varesino Gandini pronto a diventare amministratore delegato

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 25 febbraio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore