Il Comune rispetti le quote rosa

L'ex assessore e consigliera comunale Raffaella Mattana si rivolge alla stampa per sottoporre una questione che riguarda la distribuzione degli incarichi nell'amministrazione

Avarie

Egregio direttore,

le invio la lettera che avevo scritto per inviarla al sindaco di Cuveglio.
La lettera è scaturita dalla necessità di rispettare la legge anche nel comune di Cuveglio. Questa lettera voleva richiamare il sindaco e vincolarlo al rispetto delle norme che presiedono alla costituzione delle giunte comunali.
Alcuni consiglieri di maggioranza condividevano questa richiesta ed infatti alcune firme erano state apposte al documento, poi, all’ultimo momento c’è stato un ripensamento per motivi a me sconosciuti.

Avarie

La mancata sottoscrizione di questa lettera ritengo sia un atto che non brilla per lungimiranza e non rende giustizia al notevole lavoro che le donne svolgono nelle amministrazioni.
Ie istituzioni dovrebbero essere le prime a rispettare le leggi dando doverosa dignità al genere femminile.
Mi spiace moltissimo dover rivolgermi alla stampa per vedere soddisfatto un diritto garantito dalla legge e che misura il grado di civiltà di una società.
Le invio la lettera che voleva sottoporre al sindaco per impegnarlo al rispetto della legge e nel contempo la ringrazio per l’ospitalità che vorrà concedermi nel suo giornale on line e la saluto con cordialità
Raffaella Mattana
Consigliere comunale ed ex assessore del comune di Cuveglio.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 01 giugno 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore