Jazz sotto le stelle, due serate per tornare alla normalità

Dopo il riuscito appuntamento del 4 Luglio l’associazione Essere Esseri Umani, in collaborazione con la band di New Orleans jazz e swing milanese Cosimo and the Hot Coals, ha in programma un’altra serata per il 18 Luglio

Generico 2018

Nel tentativo di riportare alla gente quei dettagli di umanità, comunità ed allegria che tanto sono mancati in questo ultimo periodo l’associazione Essere Esseri Umani ha deciso di organizzare due serate diverse, all’insegna di musica e danza, in una location assieme consueta e insolita, il “giardino di casa” dell’associazione in via Limido 48 a Varese. Il nome dato agli eventi è “Sotto Le Stelle del Jazz” e la prima serata, a cui è dedicata la galleria fotografica, si è tenuta Il 4 luglio. L’evento è andato sold out e proprio per l’interesse riscosso verrà replicato il 18 luglio dalle 18,15 alle 20,00 sempre presso lo studio di psicologia Essere Esseri Umani in via Limido. Il pubblico della prima serata ha potuto sperimentare un viaggio temporale negli anni ’20 e ’30 del secolo scorso grazie alla musica dei Cosimo and the Hot Coals, una certezza nell’ambiente swing e dixieland nazionale con alle spalle centinaia di concerti in Italia ed all’estero, ovviamente il tutto mantenendo una stretta osservanza delle norme anti-coronavirus grazie alla location all’aperto e al numero esiguo di partecipanti ammessi all’evento. La band ha inaugurato proprio in questa occasione l’iniziativa “jazz-delivery”, pensata appositamente per questo periodo particolare; il format prevede infatti la possibilità di organizzare eventi musicali live (pubblici o privati) nella propria casa o nel proprio condominio. L’offerta minima per l’ingresso è di 12 euro per gli associati (15 euro per gli esterni), ed è necessaria la prenotazione per garantire di non superare il tetto massimo di 30 persone. La prima serata ha potuto godere di una splendida serata ma in caso di pioggia il concerto verrà rimandato per ovvie ragioni.

Galleria fotografica

Sotto le stelle del Jazz 4 di 7

Il Jazz potrebbe sembrare un argomento distante dalle normali attività promosse dall’associazione ma a ben vedere così non è, come si può capire leggendo questa citazione dello psicologo Michael Tomasello

“[…] Nell’uomo il pensiero è come un musicista jazz che improvvisa un nuovo riff nel chiuso della sua stanza. Il musicista suona da solo, è vero, ma lo fa con uno strumento fabbricato da altri, e che anche altri potrebbero suonare, dopo anni di pratica e di apprendimento con colleghi musicisti, all’interno di un genere che ha una lunga storia di riff leggendari, e immaginando di avere di fronte un pubblico di appassionati di jazz. Il pensiero umano è improvvisazione individuale immersa in una matrice culturale.”

(Michael Tomasello)

In questo teorema lo piscologo ci spiega in poche parole come l’uomo non possa esistere senza essere in relazione con “l’altro”. I mesi di lockdown appena trascorsi, soprattutto per alcune categorie di persone, sono stati traumatici, privando molti delle relazioni fondamentali e di quelle piccole grandi cose necessarie per il benessere psico-fisico dell’individuo. Come avveniva nel periodo immediatamente successivo alla Seconda Guerra Mondiale, quando la gente si riuniva nei giardini e nei salotti dei propri vicini per eventi di vario genere, ognuno portando la propria sedia da casa, così nella serata del 4 Luglio il pubblico è stato invitato a riunirsi nel giardino del centro Essere Esseri Umani per godere di uno spettacolo di musica dal vivo, evento assai raro in questo momento storico, e sperimentare la rinascita di un mondo di relazioni che richiede regole nuove ma è ancora fondamentale per veicolare le nostre sensazioni, idee ed emozioni, superare i traumi e tornare a essere sereni con se stessi e gli altri.

Le prenotazioni per la serata del 18 Luglio sono ufficialmente aperte e chi fosse interessato può prendere contatto con l’associazione per avere maggiori informazioni o per prenotare: il contatto mail dell’associazione é segreteria@essereesseriumani.it ma é anche possibile telefonare al numero 3498096774 il lunedì, mercoledì o venerdì mattina.

di divisionebusiness@varesenews.it
Pubblicato il 07 luglio 2020
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Sotto le stelle del Jazz 4 di 7

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore