Pellicini chiede un confronto in Consiglio sul centro sportivo di Luino

L’ex sindaco e consigliere di minoranza preoccupato per il centro sportivo Le Betulle

centro sportivo le betulle luino

«Sulla vicenda Centro Sportivo le Betulle è necessario un confronto urgente in consiglio comunale o in commissione. Va trovata al più presto una soluzione, quantomeno transitoria, che consenta la ripresa delle attività per lo sport giovanile». Lo chiede l’ex sindaco di Luino e consigliere di minoranza Andrea Pellicini. La vicenda è già stata al centro di considerazioni pubbliche e dibattiti in Consiglio, ma secondo Pellicini occorre fare anche dell’altro.

«Abbiamo centinaia di bambini fermi o costretti ad andare in palestre di altri comuni per gli allenamenti. Siamo certi che l’amministrazione comunale si stia occupando della vicenda, ma vogliamo essere portati a conoscenza delle possibili soluzioni che si stanno immaginando. Noi nel giugno scorso abbiamo vissuto gli stessi problemi e abbiamo lavorato con l’obiettivo di riaprire il centro in tempi rapidi, come poi è successo. Insomma, nel pieno rispetto del ruoli, siamo pronti a collaborare. Certo è che in questi momenti chi governa deve sapersi assumere delle responsabilità, indicando obiettivi chiari che i funzionari devono poi perseguire. Se accade il contrario tutto si fermi», conclude Andrea Pellicini.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 13 Febbraio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.