Ultimo weekend della “Primavera della cultura”

Una conferenza - concerto e un "incontro fotografico" gli ultimi eventi prima delle vacanze per il premio Chiara

Il Premio Chiara Giovani semplifica la partecipazione: tutto online

Sono in arrivo gli ultimi eventi estivi del Premio Chiara.

Sabato 12 giugno alle 17 al Teatro Sant’Ambrogio, via Lazzaro Papi 7, Varese
Ci sarà la presentazione del libro vincitore del Premio Chiara Inediti 2020: “Preludi in fuga“, di Gianni Gandini, musicista e compositore.

Una conferenza – concerto, con la collaborazione dei giovani musicisti del Liceo Musicale Manzoni di Varese, per avvicinarsi alla musica e alle sue molteplici potenzialità educative e terapeutiche. Un viaggio tra forme e strutture, suoni e narrazioni, per ricordarci che la musica ha il potere di restituirci la bellezza che la vita ci nega.

Ultimo evento della primavera della Cultura è invece domenica 13 giugno: alle 17 al Castello di Masnago, in via Cola di Rienzo 42 a Varese “Fotografia e Archittettura” vedrà protagonisti i fotografi Marco Introini Simone Bossi, a condurre sarà l’architetto Andrea Ciotti.

Dalle 16.15 sarà inoltre possibile visitare la mostra dei dieci anni del Premio Riccardo Prina “Un racconto Fotografico”, che è allestita al Castello di Masnago, in via Cola di Rienzo 42.

Per partecipare agli eventi è necessario prenotarsi sul sito www.premiochiara.it, ma sarà possibile anche accreditarsi il giorno stesso all’inizio dell’evento.

di
Pubblicato il 11 Giugno 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.