Un concerto di Natale nella chiesa di Castronno

Appuntamento domenica 19 dicembre alle 21. Ad esibirsi in una serie di brani non solo prettamente natalizi il Coro Pieve del Seprio diretto dal maestro Matteo Magistrali

Castronno, coro Pieve del Seprio

Un concerto di Natale nella chiesa parrocchiale di Castronno domenica 19 dicembre alle 21. Ad esibirsi in una serie di brani non solo prettamente natalizi il Coro Pieve del Seprio di Castronno diretto dal maestro Matteo Magistrali (nella foto una parte dei componenti del Coro)

Davvero ricco il repertorio che verrà proposto domenica: il concerto sarà diviso in due parti, nella prima verranno eseguiti brani tratti da opere di Verdi, Nabucco, Rigoletto, I lombardi alla prima crociata, la seconda sarà dedicata alle canzoni di Natale, da quelle meno conosciute a Let it’s snow e White Christmas (l’accesso alla chiesa è permesso solo green pass rafforzato)

Il coro Pieve del Seprio di Castronno, composto da circa 30 elementi diretti da Matteo Magistrali, è stato fondato da Carlo Magistrali nel 1972 e da lui diretto fino al 2005.
Il suo repertorio, che tocca tutti i generi di musica sacra – dalla polifonia rinascimentale alla musica barocca, dal mottetto romantico al canto contemporaneo senza escludere gospel e spiritual – è mirato anche alla ricerca e valorizzazione del canto popolare, specialmente proveniente dalle regioni italiane.
Il coro ha un’intensa attività concertistica, in Italia e all’estero e si avvale anche della collaborazione di stimati solisti ed ensemble strumentali per la realizzazione di prestigiosi progetti musicali, come l’esecuzione del Magnificat di Antonio Vivaldi, il Requiem di Gabriel Faurè o lo Stabat Mater di Joseph Rheinberger.

Al pianoforte domenica ci sarà Eleonora Rapone, romana, diplomata in pianoforte e clavicembalo.
Nel periodo romano ha collaborato stabilmente con l’orchestra regionale del Lazio e numerose corali e come accompagnatrice di cantanti e strumentisti con intesa attività concertistica, nonché realizzazione di opere in teatro (opere di Pergolesi e Salieri).
Fondatrice e continuista dell’ensemble “L’impresa armonica” con sei anni di attività concertistica e due tournee in argentina e corea, ha inciso un cd su “La musica ai tempi di Piero da Cortona” commissionato in occasione della fine dei restauri della basilica d’Ara Caeli di Roma.
Dal 2004 si è trasferita con la famiglia in Lombardia dove è stata collaboratrice della Corale J. S. Bach di Mendrisio, della corale di Carona ( di cui è stata anche direttrice per 8 anni) ed altre. Collabora stabilmente con l’Orchestra Musicarte.
Nel 2021 è stata accompagnatrice nello stage di perfezionamento di Maccagno per strumenti ad arco.
Affianca l’attività musicale con quella dell’insegnamento del Pianoforte a Bellinzona, Lugano e Luvinate nell’accademia Musicarte.
Dirige il coro Matteo Magistrali. Nato a Varese nel 1980, si è avvicinato alla musica da bambino, nel coro giovanile parrocchiale – prima – proseguendo la sua attività di cantore nel coro Pieve del Seprio; parallelamente ha intrapreso lo studio del pianoforte, della composizione e della direzione corale, conseguendo, con lode, due diplomi accademici di secondo livello presso il Conservatorio “G. Verdi” di Milano: in Composizione, nel marzo 2017, sotto la guida del M° Gabriele Manca ed in Composizione e Strumentazione per Orchestra di Fiati, nell’ottobre 2018, sotto la guida del M° Sandro Satanassi.
Ha partecipato a numerosi masterclass nell’ambito del canto e della direzione (corale e orchestrale) e ha al suo attivo composizioni che spaziano dalla musica vocale solistica a mottetti ed elaborazioni corali a brani per strumento solo, per ensemble, fino a giungere alla scrittura per orchestra sinfonica, molte delle quali hanno ottenuto riconoscimenti in concorsi nazionali ed internazionali.

 

 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 15 Dicembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.