Una professione che non conosce crisi

I nostri uffici, di tutte le 11 sedi presenti sul territorio, sono sempre rimasti aperti e si è data la possibilità di avere consulenza e di poter sottoscrivere polizze anche online

vario

Vogliamo raccontare la nostra professione. Una professione troppo a lungo sottovalutata e sminuita, che invece regala gratificazioni, che possiede una fondamentale valenza sociale e che riserva grandi opportunità a chi si affaccia oggi al mercato del lavoro.

L’Italia sta affrontando una grande crisi sanitaria, che si è tramutata in una gravissima crisi economica con ripercussioni importanti e purtroppo presumibilmente durature sulla vita di persone e aziende. Il caos, la preoccupazione, l’angoscia hanno rischiato di avere la meglio. Proprio in questo periodo,  nei numerosi decreti ministeriali che si sono succeduti, la nostra professione è stata consacrata come attività essenziale. Il nostro esserci è stato riconosciuto come fondamentale per la sicurezza delle persone.

Come abbiamo affrontato concretamente questo periodo? I nostri uffici, di tutte le 11 sedi presenti sul territorio, sono sempre rimasti aperti. Sono stati immediatamente sottoposti a trattamenti di sanificazione e sono stati dotati di tutti gli strumenti utili a garantire la sicurezza dei subagenti e dei clienti: dalle mascherine ai separatori da banco, dalle colonnine per l’igienizzazione delle mani all’ingresso, agli appuntamenti che permettono l’accesso ad un cliente alla volta.

Oltre a questo, ci siamo specializzati nella digitalizzazione. La nostra Agenzia Generale aveva aderito da subito alla proposta Digitale di Generali Italia:  già da un paio d’anni infatti tutti i nostri clienti avevano la possibilità di valutare e sottoscrivere proposte per la gestione della propria sicurezza, dei proprio risparmi, della tutela della propria famiglia in formato digitale, nell’ambito di un progetto di dematerializzazione e con il risvolto positivo di salvaguardia dell’ambiente. Oggi tutto il processo di consulenza e acquisto può essere svolto a distanza con l’ausilio di strumenti all’avanguardia: professionalità, presenza e comodità unite, a vantaggio dei nostri Clienti.

Ma la cosa più importante di questo periodo, comunque faticoso, è stata proprio la risposta dei nostri clienti: il bisogno di essere contattati e rassicurati, la voglia di ascoltarci e il chiaro apprezzamento di tutte le soluzioni messe in campo da Generali Italia per affrontare l’eventuale contagio, per fornire sicurezza, per garantire risposte immediate e esigenze in rapida evoluzione e in continuo cambiamento, ci hanno dato la forza di proporci con ancor più determinazione , di presentare le nostre soluzioni come realmente risolutive e fondamentali per affrontare presente e futuro in serenità.

Tante aziende hanno aderito ad esempio alla proposta economica ma completa di tutelare i propri dipendenti in caso di contagio, qualcuna ha già purtroppo avuto modo di utilizzare questa garanzia. Tante famiglie ci hanno affidato la gestione dei propri risparmi, trovando soluzioni sicure. Tante persone ci hanno coinvolto nella definizione del proprio futuro, che deve poter essere sereno, qualunque cosa accada.

Anche durante questo periodo, seppur a distanza, la nostra scuola di formazione è stata attiva per aumentare le competenze e le conoscenze di chi collabora da tempo o per formare nuovi professionisti donando importanti opportunità

Facebook | Instagram | LinkedIn

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 maggio 2020

Segnala Errore