La Cimberio riparte da Masnago, arriva la temuta Soresina

Domenica 4 (18,15) riprende la LegaDue e Varese lancia la "giornata dell'abbonato". Obiettivo sconfiggere i cremonesi pur senza l'infortunato Marco Passera

Doveva essere una giornata speciale questa domenica 4 gennaio 2009 per Marco Passera. Il momento in cui, cioè, il playmaker della Cimberio avrebbe ritrovato sul campo di gioco gli antichi compagni della Vanoli Soresina, la società che lo ha lanciato nel basket professionistico e che poi lo ha salutato per l’avventura varesina. La sfortuna però ci ha messo lo zampino negli ultimi giorni del “maledetto” 2008: una ginocchiata fortuita in allenamento sulla coscia sinistra del regista lo ha messo al tappeto e per lui il primo match dell’anno solare (PalaWhirlpool, ore 18,15) è diventata una partita da guardare dal bordo del campo.

 

Insomma, una botta anche al morale oltre che al muscolo sia per il numero 4 della Cimberio sia per coach Pillastrini che si ritrova ad affrontare una delle avversarie più complete della categoria senza un giocatore importante, al di là dei passaggi a vuoto accusato in alcuni incontri recenti. Il coach biancorosso, tra l’altro, ha sempre giudicato la Vanoli come la favorita dell’intera LegaDue (parole di inizio stagione) e quindi è ben conscio delle difficoltà cui andrà in contro la propria squadra che nelle ultime tre uscite ha raccolto altrettanti colpi da ko. Non bastassero i guai di Passera, la panchina biancorossa sarà anche costretta a gestire con attenzione Simone Cotani: l’ala romana continua ad avere problemi alla spalla che gli ha fatto male anche nell’amichevole (vinta) di Casalpusterlengo. Lo staff medico è chiamato quindi a nuovo lavoro fino alle ore precedenti la gara per dare a Pillastrini un giocatore almeno utilizzabile.
La speranza di tutti i tifosi è quella che nel frattempo, durante la pausa natalizia, i vari Childress, Galanda, Dickens e Nikagbatse abbiano ricaricato le batterie, perché dal poker d’assi della Cimberio è necessario un apporto pesante. Chiamata che vale soprattutto per Randy Childress (Gergati e Boscagin i papabili per aiutarlo in regia), il più appannato del dicembre targato Varese.

 

Dall’altra parte della barricata, dicevamo, c’è una Vanoli ricca nel portafoglio e nella scelta tecnica e affidata a un tecnico di categoria qual è Stefano Cioppi. Il tecnico ha messo le chiavi della squadra in mano a Troy Bell, giocatore di lusso per queste categorie e già stato ammirato in A1. L’altro americano di Soresina sarà ancora il lungo Terry Renshaw, ottimo "gettonaro" che lascerà presto il posto a Quadre Lollis, anima dei biancoblu che sta risolvendo il suo infortunio muscolare. I due Usa però non sono soli perché i cremonesi vantano un buon pacchetto italiano (Valenti, Cusin, Basei) nel quale spiccano i veterani Silvio Gigena e Dante Calabria, avversari storici di Varese e per questo ancor più temibili.
Per sostenere al meglio i colori biancorossi intanto la società ha varato la “Giornata dell’abbonato”, la partita in cui tutti i tesserati per la Cimberio possono acquistare un ulteriore biglietto del proprio settore al prezzo politico e ridotto di 5 euro (parterre escluso) in modo di invitare un amico a seguire la squadra. Per usufruire della tariffa basterà esibire alle biglietterie del PalaWhirlpool (aperte dalle 16) il proprio abbonamento. Ciascuna tessera darà diritto all’acquisto di un solo tagliando a prezzo ridotto.

 

LA PILLOLA DI STORIA La Vanoli Soresina gioca le proprie partite interne a Cremona, al PalaSomenzi. Proprio nella città del torrone pure Varese fu costretta a disputare una gara casalinga per via di una squalifica inflitta a Masnago. Era un altro "annus horribilis", il 1993; la squadra dei vari Brusamarello, Montecchi e Masetti già in pessime acque persero a Cremona contro la Burghy Modena 102-87 nell’ultima partita di regular season. Un triste presagio della mancata promozione attraverso i playout.



Cimberio Varese – Vanoli Soresina 

 

Varese: 6 Boscagin, 8 Antonelli, 10 Galanda, 11 Genovese, 13 Gergati, 14 Martinoni, 17 Cotani, 22 Childress, 44 Nikagbatse, 55 Dickens. All. Pillastrini.

Soresina: 4 Lollis, 6 Rossetti, 7 Renshaw, 8 S. Gigena, 9 Mbemba, 10 Bell, 12 Cusin, 13 Basei, 17 Calabria, 18 Valenti. All. Cioppi.

Arbitri: Biggi, Di Modica e Castelluccio.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 03 Gennaio 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.