“Fontana fa il gioco delle tre carte”

Giuseppe Pitarresi, Consigliere comunale del Partito dei comunisti italiani accanto ai sindaci in protesta, ma critica il primo cittadini di Varese

Riceviamo e pubblichiamo

L’Associazione dei Comuni ANCI scende in piazza per denunciare una situazione insostenibile, un impoverimento delle autonomie locali che non ha precedenti nella storia repubblicana. E inaudita la consegna, sia pure simbolica, della fascia tricolore al Prefetto di Milano.
La crisi dei Comuni, per i tagli decisi dal Governo e dalla maggioranza parlamentare di Centrodestra,  causa  immediatamente l’impoverimento della società per l’incapacità di fare investimenti, opere  e progetti. Questa scelta viene pagata dalle categorie sociali piu’ in difficoltà, dai poveri, dai lavoratori che perdono il posto di lavoro. Basti pensare che la Regione Lombardia ha deciso un taglio del 60% degli interventi sui sevizi sociali.
Il Governo impedisce ai Comuni di svolgere una attività autonoma: questa è l’essenza del federalismo leghista. E non si tratta di lotta agli sprechi: basti pensare al dispendio di risorse che derivano dalla privatizzazione della sanità, ai bonus per la scuola privata, senza criterio e senza fasce di reddito e anche al ripiano del debito del Comune di Catania portato al disssesto dalla Giunta di Centrodestra o , per stare a Varese, la disparità di trattamento tra le varie scuole e le sproprzionate somme per il Mondiali di ciclismo
Sia chiaro , noi siamo con i Sindaci. Consideriamo ingiustificata la politica governativa che penalizza i Comuni.
Anche con il Sindaco Fontana,  la cui situazione pero’ è pietosa : ha raggiunto la capacità di fare il gioco delle tre carte, tipica del suo partito, la Lega. Il peggio della politica.
Spararle grosse, ma poi votare i tagli sociali, con il Governo regalare impunità agli evasori con lo scudo fiscale e infine , nei Comuni, aumentare le addizionali, caricate sull’IRPEF naturalmente, cioè ancora sul mondo del lavoro, sulle imprese, sulle buste paga, sui lavoratori dipendenti che pagano gran parte del fisco in Italia.
La propaganda leghista serve a nascondere questa realtà; è un  carico, una zavorra per Varese.
C’è una differenza profonda tra la proposta della Sinistra ( intervento diretto dello Stato, che ha salvato il sistema bancario responsabile della crisi, nel tessuto economico per fuoriscire dalla crisi) e della Destra che opera per impoverire la società e riprodurre un modello di sviluppo ingiusto e che non tiene piu’.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 08 Aprile 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.