Gli studenti tentano di entrare al Senato

Un gruppo di universitari ha cercato di forzare il blocco davanti al portone di Palazzo Madama. Il cordone di poliziotti e uscieri li ha respinti. Furiose proteste contro la riforma nella capitale

Un gruppo di studenti universitari che protestavano contro la riforma dell’università del ministro Gelmini ha superatoquesta mattina, mercoledì, le barriere di sicurezza e ha tentato di entrare a Palazzo Madama, sede del Senato. I commessi e gli agenti di sicurezza sono riusciti a chiudere la porta a vetri ma non il portone di legno e i manifestanti sono rimasti fuori dal palazzo premendo nell’androne.

Poco dopo è iniziato un fitto lancio di uova. Dopo l’assalto al Senato alcune centinaia di giovani «armati» di scudi di gommapiuma a forma di grandi libri e con i caschi da moto in testa – alcuni anche con passamontagna – si è diretto al Pantheon e quindi verso via del Plebiscito, tentando di raggiungere Palazzo Grazioli, la residenza di Berlusconi. Ma il blitz è fallito.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 novembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore