Busto festeggia Matteo Rivolta

Il portacolori del Team Insubrika ha vinto un oro e un bronzo agli Europei di Debrecen, in Ungheria. Festa per lui alle Piscine Manara

Non capita certo tutti i giorni la possibilità di festeggiare un medagliato ai campionati europei. Per questo, e giustamente, il Team Insubrika Creval ha organizzato ieri un ricevimento al ritorno dall’Ungheria di Matteo Rivolta: il portacolori del super-gruppo che unisce diverse realtà del nuoto varesino ha infatti conquistato il bronzo nei 100 delfino e addirittura l’oro nella 4×100 mista. Imprese storiche per Rivolta, visto che nella specialità individuale nessun azzurro era mai risuscito nell’impresa mentre la staffetta non era mai salita sul gradino più alto d’Europa.
Matteo ha saputo dominare le emozioni del debutto e ha gestito con grande lucidità ogni prova cui è stato chiamato, dimostrando forza, determinazione e grande intelligenza che gli hanno permesso di non fallire il primo appuntamento importante della carriera… in attesa delle Olimpiadi di Londra.
Ieri quindi tutto il "clan Insubriko" si è ritrovato alle piscine "Manara" di Busto, tradizionale vasca di allenamento di Rivolta, per salutare il ritorno da trionfatore dell’altleta locale. Presenti oltre a coach Leoni, anche il presidente della Busto Nuoto, Giorgio Neposteri, e il responsabile del settore natatorio Gianluigi Toia.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 30 Maggio 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.