Truffa sul web, denunciato un marchigiano

Indagine dei Carabinieri dopo che un ragazzo di Busto Arsizio aveva trovato l'annuncio dell'affitto di uno chalet in una nota località turistica ad un prezzo molto basso. Si è accorto del raggiro dopo aver versato un cospicuo acconto

I carabinieri della Stazione di Busto Arsizio hanno denunciato un italiano di 45 anni, residente a Civitanova Marche (MC), responsabile di numerose truffe effettuate mediante l’utilizzo di siti internet di annunci. I militari bustocchi sono risaliti a lui dopo un’attenta indagine a seguito della denuncia di una delle vittime dei raggiri, un ragazzo di Busto Arsizio che, dovendo pianificare le proprie vacanze, aveva deciso di visionare un sito di annunci on-line con l’intenzione di trovare un’offerta vantaggiosa.

L’occasione arriva ed è golosa, forse troppo, e consiste nell’affitto di uno chalet in una nota località turistica a un prezzo ben al di sotto della media. L’ignara vittima, seguendo le indicazioni fornite dall’autore dell’annuncio, ha effettuato un bonifico di diverse centinaia di euro per confermare la propria prenotazione. Dopo alcuni giorni, però, l’amara sorpresa nel constatare l’inesistenza dell’ambita meta da sogno a basso costo. A quel punto al giovane non restava che sporgere denuncia dai carabinieri di Busto Arsizio. I militari, mediante un’attività di indagine incentrata sul sito informatico di cui si era avvalso il truffatore per adescare le potenziali vittime, sono riusciti in breve tempo a risalire alla sua identità. Immediata, per lui, la denuncia per il reato di truffa aggravata mediante l’utilizzo di sistemi informatici.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 28 Gennaio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.