Fondi per l’edilizia scolastica: quale scuola beneficerà?

Il consigliere d'opposizione Luisa Oprandi ha presentato un'interrogazione al Sindaco e all'assessore ai lavori pubblici

Fondi a disposizione dell’edilizia scolastica: li ha annunciati il premier Renzi che ha chiesto ai Comuni di indicare uno stabile scolastico su cui intervenire. Il consigliere Luisa Oprandi, ha così presentato un’interrogazione al Sindaco e all’Assessore ai Lavori Pubblici con richiesta di risposta scritta relativa ad edilizia scolastica. Nell’interrogazione si chiede: 

 
1) Quale edificio scolastico è stato individuato dalla Giunta?
 
2) Quali criteri hanno determinato la scelta?
 
3) Sono stati sentiti, in merito, il Direttore dell’UST e/o Dirigenti Scolastici degli I.C. cittadini?

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 14 Marzo 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.