Al liceo Manzoni non ci sono vetri rotti, ma grate di sicurezza

L'assessore provinciale replica agli studenti che lamentavano temperature rigide nella sede di via Monte Rosa. La grata messa per disposizione dei Vigili del Fuoco

liceo linguistico vetro rotto

Temperature rigide? Può darsi, ma non a causa di un vetro rotto.

L’assessore all’edilizia scolastica della Provincia di Varese smentisce che la scalinata che porta al piano seminterrato del liceo Manzoni a Varese sia al freddo a causa di una copertura provvisoria: « Non si è rotto alcun vetro né, tantomeno, tolto – spiega Carmelo LauricellaQuella grata è stata collocata per espressa disposizione dei vigili del fuoco per motivi di sicurezza. Dietro la grata, comunque, c’è il vetro. Le temperature basse sono legate ad altri problemi, dunque, che possono essere valutati. Non certo al vetro mancante».

La denuncia era stata fatta da alcuni studenti della succursale del linguistico in viale Monte Rosa. Termostato alla mano avevano rilevato la temperatura rigida in un ambiente abbastanza frequentato perché accesso al piano che ospita tre classi oltre all’aula di informatica, due laboratori audiovisivi una stanza utilizzata per le verifiche. Oltre all’angolo “macchinette” frequentato da tutti.  

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 05 Febbraio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.