Palazzolo riacciuffa l’Arconatese. Pari che sta stretto al Varese

Termina 1-1 ad Arconatese, con la squadra di Tresoldi che gioca bene ma non riesce a portarsi a casa la vittoria

varese arconatese

Nella bagarre societaria, il Varese pareggia 1-1 ad Arconate in una importante sfida salvezza. Oroblu in vantaggio nel primo tempo con la rete di Romanini su errore di Ferri – unica pecca di una bella partita del capitano. Nella ripresa Palazzolo rimette in parità il match per i biancorossi, che però non riescono a ribaltare le sorti della sfida, pur attaccando tanto.

Ora la palla torna alle scrivanie societarie, con la situazione del club da risolvere e con il match infrasettimanale di mercoledì 21 febbraio contro la capolista Gozzano alle porte.

FISCHIO D’INIZIO – Mister Tresoldi deve fare a meno di Fratus e Ba e nel suo 4-3-3 lascia a riposo Morao, schierando Monacizzo dal primo minuto in mediana, con Palazzolo e Battistello, mentre in attacco De Carolis è la punta centrale con Pedrabissi a destra e Zazzi a sinistra. Arconatese con il 3-4-1-2 con Comi alle spalle delle due punte Sow e Romanini.

IL PRIMO TEMPO – Match equilibrato nei primi minuti di gara, con l’Arconatese che prova a farsi viva, ma è il Varese ad avere la prima occasione, al 7’ con De Carolis che ruba palla a Novello in buona posizione ma calcia a lato di sinistro. Sow con il suo fisico prestante mette sempre alle corde la difesa biancorossa e al 31’ propizia il gol del vantaggio: Ferri perde palla sulla pressione della punta avversaria, servizio a sinistra per Romanini che trafigge Bizzi per l’1-0. Il Varese non demorde e al 44’ va vicino al pari con una bella combinazione sulla sinistra tra Arca e Zazzi che porta al colpo di testa in tuffo De Carolis, ma il pallone termina fuori. Si chiude così il primo tempo con i padroni di casa in vantaggio.

LA RIPRESA – Inizia subito con buona verve il Varese, che preme in cerca del pari. I biancorossi iniziano a collezionare angoli (saranno 10 alla fine della gara), ma non riescono a impensierire seriamente la difesa avversaria, almeno fino al 20’, quando arriva il pareggio. Dalla bandierina Zazzi calcia verso il primo palo, Ferri allunga di testa la traiettoria, trovando Palazzolo pronto alla deviazione in porta per l’1-1. A questo punto i biancorossi provano a fare il colpaccio e Tresoldi si gioca le carte Filomeno, Morao (cambi avvenuti prima del gol del pareggio) e La Ferrara, passando al 4-2-3-1. È Filomeno l’uomo che mette più apprensione la difesa avversaria, ma al 42’ l’ex Pro Patria, servito molto bene in verticale da Morao, vede il suo tentativo deviato in angolo dall’uscita disperata del portiere avversaria. Rimane l’ultima vera occasione da rete per il Varese, che nei 5’ di recupero non riesce più a farsi pericoloso, chiudendo così la gara sull’1-1.

TABELLINO

Arconatese-Varese 1-1 (1-0)

Marcatori: pt: 31′ Romanini (A); st: 20′ Palazzolo (V)

Arconatese (3-4-1-2): Savini; Vavassori, Novello, Dejori; Carollo (dal 40′ st Aprile), Di Lauri (dal 31′ st D’Errico), Balacchi, Rasini (dal 40′ st Finato); Comi (dal 13′ st Vettraino); Romanini (dal 31′ st Doria), Sow. A disposizione: Guerci, Tomat, Galante, D’Astoli. All. Livieri.

Varese (4-3-3): Bizzi; Ghidoni, Simonetto, Ferri, Arca; Battistello (dal 26′ st La Ferrara), Monacizzo, Palazzolo; Zazzi, De Carolis (dal 9′ st Filomeno), Pedrabissi (dal 9′ st Morao). A disposizione: Frigione, Muca, Lercara, Rudi, Melesi, Balconi. All. Tresoldi.

Arbitro: sig. Gullotta di Siracusa (Giordano e Songia).

Note: giornata nuvolosa, terreno in discrete condizioni: Ammoniti: Romanini, Sow, Di Lauri, Rasini per l’Arconatese; Zazzi e Morao per il Varese. Calci d’angolo: 1-10. Recupero 2′ + 5′.

di francesco.mazzoleni@varesenews.it
Pubblicato il 17 febbraio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore