Strade pulite: “Ecco mister 70 sacchi”

Pettorina gialla e tanta strada nei suoi sandali: Ermanno Masseroni ha totalizzato un vero e proprio record in una settimana. Quintali di rifiuti tolti dalle strade

Avarie

Otto casse tra vetro, lattine e pneumatici. Plastica schifezze e cartacce recuperate da boschi, rivette, prati a margine delle principali strade della Valcuvia.

Tutto merito di questo “eroe civile” ha un nome e un cognome: Ermanno Masseroni, pensionato di Cuvio che in una settimana ha totalizzato un vero e proprio record: 70 sacchi di spazzatura tolta dai boschi.

Galleria fotografica

Valcuvia e Luinese: trade pulite grazie al super volontario 4 di 8

Masseroni ha un maestro, ed è quel Damiano Marangoni, il “pulitore della Valganna che la seminato bene: in tanti stanno occupandosi di alcune strade della Valcuvia e Luinese, sottratte al malcostume degli incivili col più formidabile degli spot: l’esempio.

Ermanno lo si vede con la bella stagione in sella alla sua bici con la pettorina rossa o gialla che insossa nella bella stagione. Ora gira a bordo della sua auto, raccoglie la sporcizia e la raduna in sacchi che poi vengono raccolti dagli addetti.

E dopo la pausa invernale è ripartita alla grande l’attività di pulizia ai bordi delle strade che da Cuvio portano a Rancio Valcuvia attraversando Castello Cabiaglio e Brinzio.
Un grazie speciale, per l’encomiabile opera, ad Ermanno che da Cuvio commenta affranto: «Nonostante l’età non riesco ancora a comprendere come si possa maltrattare in questo modo la natura».

di andrea.camurani@varesenews.it
Pubblicato il 09 marzo 2018
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Valcuvia e Luinese: trade pulite grazie al super volontario 4 di 8

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore