Il lago sta scendendo, ma pioverà ancora

Il livello del bacino si è assestato a partire dalla serata di mercoledì. La protezione civile sorveglia i fiumi. Le previsioni meteo

Avarie

Gli ultimi dati in mano alla protezione civile dicono che l’invaso sta scendendo. Si stanno infatti bilanciando le entrate e le uscite idriche (nella foto, il Verbano a Luino).

I DATI – I dati di questa mattina, 8 novembre alle 09:00 parlano di un’altezza sullo zero idrometrico di 252.4 cm con un deflusso (portata in uscita dal lago) di 1291.0 m3/s e un afflusso (portata in ingresso al lago): 1568.6 m3/s
e un riempimento (con percentuale rispetto ai limiti di regolazione): 151.5 %. Altimetria alla stazione di Leggiuno 195.69 m slm (ore 9:30)

La punta si è registrata alle ore 20:00 di mercoledì 7 novembre con quota 195.72, poi vi è stata una stabilizzazione fino alle ore 02:00 del 8 novembre, successivamente il lago ha iniziato a scendere lentamente.

Avarie

METEO – Oggi al mattino nuvolosità irregolare e locali schiarite, poi coperto su tutta la regione con piogge diffuse più intense tra Verbano, Lario e Orobie. Neve sulle Alpi oltre 2000m. Venerdì cielo molto nuvoloso o coperto. Piogge diffuse con rovesci di forte intensità nel pomeriggio. Neve sulle Alpi oltre 2000m. In serata asciutto sulla pianura. Temperature massime in lieve diminuzione. Le previsioni sono del Centro Geofisico Prealpino.

IL PO – C’è attenzione, oltre al livello dei laghi, anche per quello del fiume Po: il valore idrometrico dei 6 metri è stato superato intorno alle 19 di ieri, come ricorda il quotidiano Piacenza Sera e l’incremento è proseguito nella notte fino ai 6 metri e 47 delle 8 dell’8 di novembre. La piena sta transitando in queste ore.

È importante conoscere la situazione del grande fiume per via della capacità di deflusso del sistema idrografico a monte, di cui il Lago Maggiore, e il suo emissario, il Ticino, fanno parte.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 novembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore