Malattie rare e assistenza: incontro al Salone Estense

Il confronto è organizzato dall'associazione la Gemma Rara in occasione della XII Giornata Malattie Rare per il prossimo 26 febbraio

Salone Estense

La Gemma Rara ha organizzato in occasione della XII Giornata Malattie Rare un evento divulgativo sulla necessità di azioni sinergiche di carattere medico e sociale, per il bene dei Malati Rari e delle loro famiglie. 

L’incontro, dal titolo “L’assistenza sociale in aiuto all’assistenza medica: una ricetta vincente”, si svolgerà martedì 26 febbraio al Salone estense di Varese con inizio alle ore 21.

Alla tavola rotonda parteciperanno il Presidente di Anffas Paolo Bano, il dottor Enrico Frattini della direzione Sociosanitaria di Ats Insubria, d.ssa Paola Granata dell’associazione La Gemma Rara, l’assessore ai Servizi sociale del Comune di Varese Roberto Molinari, il dottor Vincenzo Saturni del Comitato etico misto dell’Asst Sette Laghi e Andrea Zonta dei Servizi sociali di Asst Sette Laghi. Moderatore sarà Roberto Bof.

Si parlerà di collaborazione fra Istituzioni Pubbliche e Associazioni per le persone fragili e per la disabilità, di iniziative che vogliono rispondere in modo esaustivo alle necessità del Malato Raro e di quotidiana esperienza sul campo da parte di chi ogni giorno unisce assistenza medica e sociale

«La malattia rara non è un argomento esclusivamente medico e soprattutto non è un problema di altri, ma qualcosa che socialmente coinvolge tutti.- tiene a precisare la Dott.ssa Granata – Non è ormai più possibile scindere la salute del Malato Raro dal suo benessere sociale: le due realtà si fondono e tutti noi siamo chiamati alla cooperazione nel nostro vivere quotidiano, al di fuori dei grandi progetti. Anche un piccolo, solidale gesto è benessere per chi lo riceve».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 febbraio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore