Summercup 2019, dodici contendenti per la seconda edizione

Da giovedì 6 a domenica 9 giugno il torneo dedicato ai Pulcini 2008 di squadre professionistiche organizzato dalla Ternatese con il supporto della Varese Sport Commission

summercup 2019 ternatese

Inter, Torino, Roma, Sassuolo, Empoli,  Lazio, Fiorentina, Hellas, Sampdoria, Parma, Udinese, Cagliari. Saranno queste le dodici contendenti della seconda edizione della Summercup 2019, il torneo della categoria Pulcini 2008 organizzato dalla Ternatese con il supporto della Varese Sport Commission, l’organo della Camera di Commercio che unisce sport e turismo.

La manifestazione prenderà il via giovedì 6 giugno con l’arrivo delle squadre a Ternate e la cerimonia di apertura che si terrà in piazza del Municipio. Venerdì e sabato spazio alle gare, tutte al centro sportivo di Ternate, per i due gironi da sei squadre, semifinali e finali domenica mattina.

A capo dell’organizzazione c’è il presidente della Ternatese Donato Lacerenza, che ha spiegato: «Il nostro è l’unico torneo di questa categoria esclusivamente professionistico. Abbiamo voluto questa tipologia per provare ad accendere la luce sui nostri settori giovanili e la seconda è di portare persone sul nostro territorio. Siamo orgogliosi e ringraziamo la Camera di Commercio e la Varese Sport Commission che ci ha dato una mano per partecipare a questo bando di concorso. Siamo una società piccola e senza questo aiuto avremmo fatto molta più fatica. Ringraziamo anche tutti i volontari e tutti gli sponsor. Mi auguro che tutti gli amanti del calcio della zona possano venire a partecipare».

Alla conferenza stampa che si è tenuta nella mattinata di giovedì 30 maggio all’Infopoint della Camera di Commercio era presente anche il delegato provinciale della Lega Nazionale Dilettanti, Alessio De Carli: «Come Lnd siamo molto vicini alla Ternatese perché con questo progetto sta sviluppando un grosso interesse. Si parla di pulcini 2008, bambini che giocano per giocare».

Non solo sport, ma anche e soprattutto beneficenza: il 50 per cento del ricavato verrà destinato alla Onlus Adiuvare (Associazione Diabetici Uniti Varese). Per la Onlus era presente Athos Campigotto, che ha spiegato: «Ci occupiamo di diabete tipo uno giovanile. Il diabete è curabile ma non guaribile. La nostra azione, indirizzata soprattutto all’ospedale del Ponte è portata avanti con il progetto NutriMente. Organizziamo dei campi scuola perché i ragazzi frequentino una vacanza da soli per imparare a convivere con questa malattia senza genitori. Grazie alla Ternatese e alla sua dirigenza perché ci pagherà i pullman per arrivare a Misano Adriatico, dove si svolgerà questo campo scuola».

Per maggiori informazioni è attivo il sito internet www.summercup2019.it

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 maggio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore