Astuti: “Chiudere tutti i supermercati a pasqua e pasquetta”

Il consigliere regionale chiede la drastica decisione sulla scorta di quanto hanno deciso già altre regioni meno colpite dall'emergenza sanitaria

supermercato lidl busto arsizio

«Anche la Regione Lombardia, come altre Regioni meno colpite di noi, chiuda i supermercati e i centri commerciali nei due giorni di Pasqua e Pasquetta. Lo dobbiamo ai lavoratori che in queste difficili settimane hanno dovuto continuare a lavorare fuori casa, a contatto con altre persone, per garantire un servizio essenziale.

Chiudere i supermercati renderebbe anche più facile alle forze dell’ordine controllare gli spostamenti in due giornate in cui sarà più difficile, ma importantissimo, continuare a verificare il rispetto delle misure restrittive. La chiusura, inoltre, darebbe possibilità di sanificare i locali di vendita, a vantaggio di lavoratori e clienti. Fontana faccia l’ordinanza e chiuda i supermercati per queste due giornate nelle quali anche molti altri lavoratori che in questo periodo stanno lavorando saranno a casa».

Lo dichiara per il gruppo regionale del Pd il consigliere Samuele Astuti. Hanno già deciso la chiusura regioni come Sicilia, Sardegna, Friuli Venezia Giulia, Veneto, Emilia Romagna.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 aprile 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore