Mia mamma Anna merita di essere ricordata

Il doloroso saluto dei figlio a una donna che se n'è andata senza un saluto e un abbraccio a causa delle regole del distanziamento che isolano i ricoverati in ospedale

vario

Egregio Direttore,
Mamma Anna è deceduta ieri 23 dicembre al Circolo di Varese aveva 94 anni.

Donna di rara bellezza all’età di 26 anni rimane vedova con due figli , il sottoscritto e mia sorella. Operaia tessile fa i doppi turni per farci studiare e rinuncia a risposarsi. Guida la macchina fino a 91 anni.

Tre anni fa frattura del femore, operata a Tradate inizia lunga terapia riabilitativa anche in una RSA, a Bodio. Orgogliosa e tenace riesce alla fine a camminare con deambulatore e pronta per tornare a casa.

Poi arriva il Covid e tutto si blocca anche le visite. Lei disperata.. comunica con il telefono anche 3 volte al giorno. Stavamo per riorganizzare le visite quando venerdì 18 cade , frattura altro femore ricovero a Varese, oltre 2 giorni al PS in barellaia, sola visite vietate, poi finalmente in ortopedia dove viene operata il 21 sera, forse un po’ tardi. Visite sempre vietate, solo frammentarie telefonate con i medici.

Martedi 22 ci dicono che tutto è Ok e che mamma insiste per avere il suo telefono che procuriamo di corsa.. aspettiamo le telefonata ma niente.
Mercoledi mattina ci dicono che il quadro precipita per emorragia, tra l’altro lei assumeva anticoagulanti, poi decesso, 24 Dicembre funerale.

Se n’è andata senza un saluto . Me la immagino sola per giorni al PS senza una parola amica , sola prima e dopo l’operazione e il suo disperato tentativo di dirci qualcosa dopo giorni di assoluto e doloroso silenzio , con il suo amato e antiquato telefono. Ecco , il Covid ci ha impedito di assistere mamma come meritava e come lei disperatamente cercava o forse in tempi”normali” sarebbe andato tutto velocemente bene. Non lo sapremo mai , mamma Anna meritava questo ricordo e questa riflessione.

Lomazzi Ernestino

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 27 Dicembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.