Rapina nel Mendrisiotto, la polizia cerca i responsabili

Le ricerche dei rapinatori, finora senza esito, sono scattate immediatamente. Non vi sono feriti. La Polizia Cantonale ha diffuso l’identikit dei due rapinatori

Polizia cantonale

Rapina in un ufficio postale a Maroggia. Due individui, di cui uno armato, hanno fatto irruzione nell’ufficio postale: uno dei due ha puntato la pistola minacciano l’impiegato.

Dopo essersi fatto consegnare i soldi della cassa si sono dati alla fuga. La refurtiva si aggira su alcune migliaia di franchi. Non è ancora nota la direzione di fuga e neppure se i due malviventi sono a piedi o a bordo di un veicolo.

Le ricerche dei rapinatori, finora senza esito, sono scattate immediatamente. Non vi sono feriti. La Polizia Cantonale ha diffuso l’identikit dei due rapinatori:

1) Uomo – vestiva giacca nera con cappuccio e mascherina sul viso
2) Uomo – vestiva di scuro con passamontagna rosso – armato di pistola

Eventuali testimoni che hanno notato movimenti sospetti nelle vicinanze del distributore sono pregati di contattare la Polizia cantonale allo 0848 25 55 55.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 02 Gennaio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.