Fragilità psicologica da lockdown, stasera un incontro online per parlarne

L'Amministrazione comunale di Cairate ha organizzato per questa sera un incontro online con un esperto per parlare delle conseguenze psicologiche del lockdown

depressione

Fragili. Confusi. Impauriti. Stanchi di una situazione che sta impattando sulla vita di tutti.

L’emergenza Covid ha messo a dura prova l’equilibrio di tutti noi, provati dall’isolamento e dalle restrizioni che hanno modificato le nostre giornate.

Per riflettere su questa condizione e poter avere qualche consiglio su come affrontare al meglio questo momento particolare, questa sera il comune di Cairate offre ai suoi cittadini un servizio importante.

Sulla pagina Facebook del comune, infatti, a partire dalle 20.30 sarà possibile assistere ad una diretta con la dottoressa Angela Gambirasio, psicologa ed esperta di counseling e self empowerment dell’Università Statale di Milano.

La dottoressa Gambirasio approfondirà il tema delle strategie di sopravvivenza psicologica per affrontare la pandemia, aprendosi alle domande del pubblico e cercando di arricchirlo con consigli e riflessioni.

“Cosa è cambiato con il lockdown? Come possiamo continuare a vivere una socialità così diversa e meno fisica? Cosa possiamo fare per sconfiggere la paura di ammalarci o di non trovare un lavoro?”: questi alcuni degli interrogativi che verranno approfonditi.

L’Amministrazione comunale cairatese – che da inizio pandemia ha sempre puntato i riflettori sulla necessità di parlare apertamente della fragilità mentale da lockdown – grazie a questa serata cercherà di fornire risposte concrete ai cittadini, aiutandoli grazie alla consulenza di un esperto.

 

Santina Buscemi
santina.buscemi@gmail.com

Amo raccontar dei paesini, dove la differenza la fanno le persone comuni che si impegnano in piccole associazioni. È di loro che scrivo..e mi emoziono sempre un po'. Anche questo è VareseNews.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 19 Febbraio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.