Sanremo 2021 seconda serata: Laura Pausini canta a un pubblico di palloncini

La cronaca della serata di mercoledì: ospiti, cantanti in gara, curiosità

Laura Pausini a Sanremo 2021

Altre 5 ore di Sanremo nella serata di mercoledì 3 marzo. Davanti a un pubblico di palloncini, Amadeus e Fiorello hanno continuato il tentativo eroico di portare avanti un festival normale, in una situazione totalmente anormale.

Galleria fotografica

Sanremo 2021, la seconda serata 4 di 57

Grazie a Dio, la leggerezza di “Fiore” ha reso sostenibile anche la seconda maratona, cosi da permetterci di raccontarvela.

TUTTI GLI ARTICOLI SU SANREMO 2021

Sanremo 2021, la seconda serata
il pubblico di palloncini

DALLA PAUSINI A ELODIE, DA IL VOLO A ALEX SCHWAZER, GLI OSPITI DEL MERCOLEDÌ

Senza dubbio, l’ospite più attesa della serata era Laura Pausini, fresca di Golden Globe, ottenuta per la colonna sonora del film che ha visto il rientro di Sofia Loren come attrice. Fresca e simpatica come sempre preoccupata della sua “Lingua asciutta da Cammello che mi viene sempre quando salgo su questo palco” Laura Pausini ha cantato il singolo che l’ha portata al prestigioso premio americano, ma ha anche “fatto ballare i palloncini” insieme a Fiorello ed Amadeus, con una cover anni 90. LA GALLERIA FOTOGRAFICA

Sanremo 2021, la seconda serata
Laura Pausini con un  vestito un po’ “Star wars” tra Amadeus e Fiorello

Una bella sorpresa è stata invece Elodie, che è passata su quel palco da concorrente l’anno scorso e ed è diventata coconduttrice per un giorno quest’anno: con un giusto mix di professionalità ed emozione, di classe e grezzezza, ha raggiunto i cuori dei telespettatori, anche al di là dell’indiscutibile bellezza. Notevole il duetto da “trottolino amoroso con Fiorello. LA GALLERIA FOTOGRAFICA

Sanremo 2021, la seconda serata
Elodie

Tra gli altri ospiti, Il Volo con il figlio di Ennio Morricone, Andrea – ora direttore d’orchestra –  che hanno omaggiato il maestro.  Gigliola Cinquetti, Fausto Leali e Marcella Bella hanno mostrato di avere l’ugola di un tempo cantando i loro successi di un tempo. 

Sanremo 2021, la seconda serata
Una Marcella Bella in formissima, con sullo sfondo Gigliola Cinquetti

Per lo sport l’appena riabilitato sportivo Alex Schwazer ha raccontato la sua storia e annunciato che cercherà la riabilitazione oltre che giudiziaria anche sportiva. Ma anche la calciatrice Cristiana Girelli, che ha animato la nazionale italiana di calcio Femminile. 

Sanremo 2021, la seconda serata
Alex Schwazer

Ospiti anche per Achille Lauro, che si è mostrato nel suo secondo “quadro”, con la partecipazione di Claudio Santamaria e la moglie. Francesca Barra: che simulando la danza  tra John Travolta e Uma Thurman in Kill Bill hanno dato anima al brano di Lauro BangBang e fatto i coniugi, dandosi un bacio fuori protocollo.

Sanremo 2021, la seconda serata
“Bam bam”: un twist per Achille Lauro, Claudio Santamaria e Francesca Barra

LA GARA

Ad aprire la serata ancora una volta è stata la gara tra le Nuove Proposte.
Dei quattro artisti che si sono succeduti Wrongonyou, Greta Zuccoli, Davide Shorty e i Dellai sono passati il primo e il terzo, cioè Wrongonyou e Shorty I primi due in classifica saranno i brani che accederanno alla quarta serata insieme ai vincitori della serata di ieri, Folcast e Gaudiano, durante la quale andrà in scena la finale della sezione Nuove Proposte.

Con la seconda serata si sono completati anche i primi ascolti dei brani in gara: tra i più interessanti o curiosi Malika Ayane, Ermal Meta, Gaia.

Sanremo 2021, la seconda serata
Malika Ayane

La sintesi definitiva del festival è arrivata alle 00.45, con l’esibizione di Willie Peyote: che ha descritto la situazione italiana, ma anche quella che vediamo passare sul palco in questi giorni. Uno dei testi più interessanti, che vi copincolliamo qui sotto.

Willie Peyote – Mai dire mai (La locura)

Questa è l’Italia del futuro, un paese di musichette mentre fuori c’è la morte
Ora che sanno che questo è il trend tutti ‘sti rapper c’hanno la band
Anche quando parlano l’autotune, tutti in costume come gli X-men
Gridi allo scandalo, sembrano Marilyn Manson nel 2020
Nuovi punk vecchi adolescenti, tingo i capelli e sto al passo coi tempi
C’è il coatto che parla alla pancia ma l’intellettuale è più snob
In base al tuo pubblico scegliti un bel personaggio, l’Italia è una grande sit-com
Sta roba che cinque anni fa era già vecchia ora sembra avanguardia e la chiamano It-pop
Le major ti fanno un contratto se azzecchi il balletto e fai boom su Tik-tok
Siamo giovani affamati, siamo schiavi dell’hype
Non si vendono più i dischi tanto c’è Spotify
Riapriamo gli stadi ma non teatri né live
Magari faccio due palleggi, mai dire mai
Siamo giovani affermati, siamo schiavi dell’hype
Non ti servono i programmi se il consenso ce l’hai
Riapriamo gli stadi ma non teatri né live

Magari faccio due palleggi, mai dire mai

Ora che sanno che questo è il trend tutti che vendono il culo a un brand
Tutti ‘sti bomber non fanno goal ma tanto ora conta se fanno il cash
Pompano il trash in nome del LOL e poi vi stupite degli Exit poll?
Vince la merda se a forza di ridere riesce a sembrare credibile
Cosa ci vuole a decidere “tutta ‘sta roba c’ha rotto i coglii?”
Questi piazzisti, impostori e cialtroni a me fanno schifo ‘sti cazzi i milioni
“le brutte intenzioni…” che succede? Mi sono sbagliato
Non ho capito in che modo twerkare vuol dire lottare contro il patriarcato
Magari faccio due palleggi, mai dire mai
(Mai dire mai) non so se mi piego non so se mi spezzo
(Mai dire mai) non so se mi spiego, dipende dal prezzo
(Mai dire mai) lo chiami futuro ma è solo progresso
(Mai dire mai) sembra il Medioevo più smart e più fashion
(Mai dire mai) se è vero che il fine giustifica il mezzo
(Mai dire mai) non dico il buongusto ma almeno il buonsenso
(Mai dire mai) ho visto di meglio, ho fatto di peggio
(Mai dire mai) ecco, tu dì un’altra palla se riesco palleggio

LA PRIMA CLASSIFICA GENERALE VEDE IN TESTA ERMAL META, MA AL TERZO POSTO UN CANTANTE CHE NON SI E’ ESIBITO

Questa sera per la prima volta è stato possibile leggere la classifica per intero, comprendendo meglio quali sono gli orientamenti del pubblico.

Sanremo 2021, la seconda serata
Fiorello e Amadeus di fianco alla classifica generale di ieri sera

La giuria demoscopica ha messo sul punto più alto del podio Ermal Meta, e al secondo Annalisa, mentre al terzo c’è Irama. Quest’ultimo però non si è esibito dal vivo perchè in quarantena preventiva: due membri del suo staff sono risultati positivi al tampone.

Il regolamento prevederebbe l’eliminazione del cantante, ma poichè Irama aveva già registrato la sua performance nelle prove generali è hanno deciso di  “tenere per buona” la prova musicale avvenuta in quel frangente. Quello che vedremo in gara quindi è una registrazione delle prove generali.

Stefania Radman
stefania.radman@varesenews.it

Il web è meraviglioso finchè menti appassionate lo aggiornano di contenuti interessanti, piacevoli, utili. Io, con i miei colleghi di VareseNews, ci provo ogni giorno. Ci sosterrai? 

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 03 Marzo 2021
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Sanremo 2021, la seconda serata 4 di 57

Galleria fotografica

Laura Pausini a Sanremo 2021 4 di 17

Galleria fotografica

Elodie, conduttrice della seconda serata di Sanremo 4 di 8

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.