A Luvinate confermato sindaco Alessandro Boriani

Ampiamente superato il quorum sia per quanto riguarda l’affluenza sia per quanto riguarda le schede valide. Hanno votato 100 elettori in più rispetto a 5 anni fa. Recordman di preferenze Stefano Giamberini con 59 preferenze

Diretta spoglio comuni piccoli 2021

Ampiamente superato il quorum sia per quanto riguarda l’affluenza sia per quanto riguarda le schede valide. A Luvinate è confermato sindaco Alessandro Boriani, chiamato al suo terzo mandato consecutivo.

661 votanti, 100 voti circa in più dell’altra volta, pari al 57,18% degli aventi diritto. I voti validi sono stati 622, ampiamente sufficienti per garantire il quorum.

«Una partecipazione alta, è stata premiata la campagna elettorale a tappeto ed è stato o premiato il lavoro degli ultimi 5 anni. – commenta il sindaco Alessandro Boriani affiancato ai seggi da buona parte dei candidati consiglieri -. Questa settimana procederemo già con la nomina della giunta e andremo avanti. Si ricomincia senza riposo, dato che c’è allarme rosso meteo: siamo in contatto con Protezione Civile e Prefettura. Verifichiamo nel prossimo ore come evolve».

A fare il pieno dei voti il più giovane dei candidati consiglieri, Stefano Giamberini, classe 2000, che ha raccolto ben 59 preferenze, seguito dall’assessore al Territorio uscente Marco Broggi con 54, la vicesindaco uscente Lucia Bianchi con 39, i consiglieri comunali uscenti Marco Penati e Fabio Binacchi con 25 preferenze a testa, Valentina Gnocchi con 24, Valerio Zibetti con 22, Fabio Zancan con 21, Sofia Comini con 15 e Graziella Gallina con 7. Tutti faranno parte del consiglio comunale.

 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 04 Ottobre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.