A Varese maggiori imposte accertate per 59 milioni di euro

I dati dell'Agenzia delle Enrate in Lombardia dicono che, dopo oltre 33 mila controlli fiscali eseguiti, in Regione la maggiore imposta accerta ammonta a 590,1 milioni di euro

Oltre 33 mila controlli e accertamenti fiscali tra gennaio e giugno 2008 su imposte dirette, Irap e Iva. L’imposta accertata è stata pari a poco meno di 600 mila euro. A livello provinciale, Milano (più Monza) è a quota 241,5 milioni di maggiore imposta accertata, mentre Varese si attesta a 59,4 milioni, terza dietro Brescia con 118,5 milioni. Bergamo con 53 milioni segue al quarto posto in Regione, mentre le altre sono staccatissime: Como 36,4, Pavia 27,3, Cremona 18, Lecco 10, Mantova 14,5, Sondrio 6,5 e Lodi 5 milioni. Il totale regionale è 590,1 milioni.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 agosto 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore