Il Milan è rientrato a Malpensa. Kakà: “Torno in campionato”

Facce tirate dopo la batosta subita col Chelsea nel torneo di Mosca. Il brasiliano, infortunato al ginocchio, ha assicurato un pronto rientro in campo

Il Milan è tornato a Malpensa dopo la scoppola subita contro il Chelsea (0-5) e la non brillante prova fornita contro il Siviglia (0-1) nel torneo di Mosca. Nella serata di domenica 3 agosto i ragazzi di Ancelotti sono rientrati in Italia: facce tirate dopo 180 minuti giocati senza punte e con una difesa che sembra fare acqua da tutte le parti, segnali preoccupanti a un mese dall’inizio del campionato. I tifosi hanno atteso i propri idoli in aeroporto, passati con valige e trolley senza fermarsi. Il più applaudito è stato il brasiliano Kakà, atteso da fotografi e fans. Il fantasista ha risposto alle domande sul suo stato di salute, dicendosi certo di un suo rientro dall’infortunio al ginocchio per l’inizio della serie A. Sullo stato di forma della squadra, Kakà non ha fatto sconti, dicendo che i rossoneri dovrebbero giocare sempre al massimo, cosa che non è avvenuta in Russia.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 agosto 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore